1. Home
  2. Accessori di design
  3. Charge Tray di Bitossi Ceramiche, i vassoi in ceramica hi-tech

Bitossi, collezione Charge Tray

| redazione designbest

U

n vuotatasche, un piatto a scomparti, un vassoietto in ceramica... Cos'hanno in comune con cellulari e tablet? La risposta arriva da Bejamin Huber, che per una casa proiettata nel futuro ha pensato a una serie di vassoi all'avanguardia: essenziali, versatili e sempre pronti a ricaricare i nostri apparecchi hitech!

Cosa sono Charge Tray di Bitossi Ceramiche, vassoi in ceramica.

Cos’hanno di speciale A guardarli sembrano semplicemente vassoi o vuotatasche in ceramica (e in effetti lo sono), ma nascondono un segreto: contengono un sistema di ricarica wireless a induzione, per cellulari e smartphone.

Come sono fatti In ceramica pressofusa, sono disponibili in quattro formati con finiture smaltate (sale, opaco, terra e soba). Nella parte inferiore è nascosto un modulo di silicone stampato a compressione che ospita un sistema di ricarica wireless a induzione, per cellulari, smartphone e tablet.

Di chi è l’idea Layer, studio di design fondato da Benjamin Huber che punta a creare gli oggetti "di domani": lo smart design è il mezzo di Layer per rispondere alle esigenze di oggi, con soluzioni pratiche e avveniristiche.

 Ci piacciono perché… Hanno un'estetica essenziale ed elegante, che punta a uno stile pulito e minimale e risponde perfettamente alle esigenze tecnologiche di oggi (e anche a quelle di domani). E tutto senza farsi notare troppo o lasciando in vista prese elettriche o fili. Semplici e geniali.

condividi su: