1. Home
  2. Accessori di design
  3. Superleggero di Riedel, il decanter “ultralight” per veri intenditori

Riedel, decanter Superleggero

| redazione designbest

U

n decanter in cristallo super leggero, completamente realizzato a mano e studiato per ossigenare al meglio il vino. E’ il sogno di tutti gli intenditori, ma piacerà anche agli astemi, perché è maneggevole, elegante e super raffinato. Da tenere sempre in vista.

  • Cos’è Superleggero di Riedel, un decanter in cristallo lavorato a mano
  • Cos’ha di speciale Lo dice il nome stesso: è leggerissimo. E basta uno sguardo per capire che ci guadagna in praticità ed eleganza. Se poi si considera che è studiato per ossigenare al meglio il vino, diventa un pezzo “doc” per tutti gli appassionati di vino (e design).
  • Com’è fatto E’ in cristallo super leggero, lavorato completamente a mano. Ha un sigillo con il logo del marchio impresso sul collo e una rientranza sotto la base che consente di versare il vino in modo maneggevole e con un gesto da veri esperti.
  • Di chi è l’idea Maximilian J. Riedel, 11ª generazione e CEO del marchio, che ha voluto racchiudere in questo decanter la mission della casa austriaca: esaltare il gusto del vino attraverso le forme del design. Riedel, infatti, è un’azienda familiare di quasi 300 anni, rinomata per i suoi rivoluzionari prodotti in cristallo, dedicati alla degustazione del vino (e ora anche alle bibite analcoliche). Il segreto del suo intramontabile successo? E’ stata la prima nella storia a riconoscere che il gusto del vino è fortemente influenzato dalla forma del calice (e del decanter) che lo contiene. E a porre subito rimedio.
  • Ci piace perché… Ha un design sinuoso e sofisticato che lo rende perfetto anche quando è vuoto. Con le sue qualità, poi, siamo certi che ci farà fare sempre un figurone davanti a parenti e amici perché sa esaltare al massimo il vino che versiamo. Un piacere per gli occhi e il palato.
condividi su: