Brand

Kartell in 10 scatti

| redazione designbest

K

artell, fondata nel 1949 da Giulio Castelli, ha sdoganato l'uso della plastica nel mondo dell'arredamento. Da più di 50 anni, infatti, produce con successo oggetti e arredi in plastica, diventati parte integrante del nostro immaginario collettivo e protagonisti di un colorato e allegro paesaggio domestico. Le sedute Ghost e Maui, i simpatici gnomi da giardino Attila e Napoleon, le sedute monolitiche Bubble Club, la libreria Bookworm... Kartell si presenta come un universo costellato di migliaia di oggetti iconici, per uso domestico, che negli anni sono stati raccolti in un percorso museale unico al mondo, con più di 8000 oggetti! Pop, tecnologici, innovativi, ironici... i prodotti Kartell sono oggetti multiformi, grazie ad un materiale dalle mille possibilità formali come la plastica in tutte le sue varianti "chimiche". L'azienda italiana vanta innumerevoli premi, fra cui nove Compassi d'Oro ADI, il massimo riconoscimento nel mondo del design, collaborazioni eccellenti, tra cui spicca Philippe Starck, designer che ha legato in modo indissolubile il proprio nome alla storia di questa incredibile realtà produttiva.

condividi su: