Luoghi

Fallingwater house: un monumento dell’architettura immerso nella natura.

| redazione designbest

 

M

itica, leggendaria, talmente celebre che la Lego vende il kit per costruirne un modellino con i famosi mattoncini: dal 1939 a oggi la Fallingwater del maestro Frank Lloyd Wright non ha mai smesso di sorprendere e di incuriosire.

Intanto perché è un vero capolavoro di architettura organica, che tradotto significa che il progetto è pensato per entrare in completa armonia con la natura circostante. Come non notarlo! La Casa sulla Cascata sembra far parte da sempre del panorama del fiume Bear Run, vicino a Pittsburgh, con la sua terrazza a sbalzo e i muri in pietra nativa fusa nel calcestruzzo armato.

Ma non ci si può accontentare di vederla in foto, una visita alla Fallingwater vale una deviazione dall’itinerario del vostro prossimo viaggio negli Stati Uniti. Solo così scoprirete l’appassionante storia della sua costruzione e gli aneddoti legati al carattere esuberante del suo architetto, e potrete godervi da dentro una delle case più famose della storia.

Immaginatevi di contemplare i gorgoglii delle cascate dalla terrazza o di accedere al fiume direttamente dalle luminose scale che scendono dal living; immaginate anche di toccare con mano il cuore ideale e architetturale della casa: il caminetto, costruito su una roccia che Frank Lloyd Wright ha lasciato intonsa e che sporge maestosa dal pavimento; tutto intorno i toni chiari della pietra si sposano ai colori autunnali delle cuscinature e dei mobili in legno.

Fallingwater è la casa dei sogni (di chiunque), il non plus ultra del rifugio nella natura, che i Kaufmann, committenti e proprietari, hanno provvidenzialmente affidato all’organizzazione che salvaguarda i territori e i parchi in Pennsylvania, e che organizza le visite. Dandovi, quindi, la possibilità di trovarvi contemporaneamente, una volta nella vita, nel verdeggiante paesaggio degli Appalachi e in un monumento dell’architettura. 

 

FALLINGWATER HOUSE
1491 Mill Run Rd, Mill Run,
PA 15464, USA
http://www.fallingwater.org/

condividi su: