1. Home
  2. Design Culture
  3. Luoghi
  4. La Fondazione Feltrinelli regala un nuovo luogo per la città

Fondazione Feltrinelli, Milano

| redazione designbest

U

n edificio vetrato e appuntito che svetta come una piramide nel cuore di Porta Volta: ecco il nuovo regalo degli architetti Herzog e de Meuron per la città di Milano. Ovvero, ecco la nuova scenografica sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, inaugurata pochi giorni fa (il 13 dicembre 2016) proprio a ridosso dell’imminente Natale. E quale sorpresa migliore per i cittadini meneghini, se non questo spazio multifunzionale che (oltre agli uffici Microsfot) ospita la libreria Feltrinelli con tanto di bar, una sala polifunzionale e una sala lettura con vista sulla città?

Il progetto, ideato in sette anni e realizzato in due (più altri due anni per prepararlo), si ispira alle architetture lunghe e lineari tipiche delle cascine lombarde, ma con un tratto avveniristico rivolto all’architettura più contemporanea. “Qualcosa di tradizionale e molto moderno, che potesse essere semplice, ma anche sorprendente”, l’ha definito lo stesso architetto Jacques Herzog.

E infatti il primo impatto non può che lasciare stupiti e affascinati, anche se la vera sorpresa si ha entrando. L’impressione è di trovarsi in un'insolita oasi raccolta e aperta al tempo stesso sulla città: i pavimenti di legno scaldano l’atmosfera e la rendono accogliente e rassicurante, mentre le luci di Artemide, gli arredi eleganti e contemporanei di Unifor- Molteni group e le poltrone di Vitra ci regalano un mood urbano dinamico, enfatizzato dalle pareti a tutta vetrata che proiettano lo sguardo nel ritmo pulsante della metropoli milanese.

Al piano terra c’è l’ampia libreria con i tavolini e il bar, dove concedersi una pausa sfogliando un libro o chiaccherando in un clima vivace, ma tranquillo. Al primo piano la sala polifunzionale, nei livelli sotterranei gli archivi della Fondazione con oltre 200.000 volumi, 17.500 collezioni periodiche e un milione e mezzo di carte manoscritte e al quinto e ultimo piano la grande e silenziosa sala lettura con la maxi libreria a tutta parete disegnata in esclusiva da Unifor: una biblioteca altissima, a cuneo, fitta di libri che ricorda subito l'infinita biblioteca di Borges.

La Fondazione Feltrinelli ci regala uno spazio fondato sulla ricerca e sulla cultura, ma soprattutto un luogo aperto a tutti, che ibrida linguaggi diversi e invita alla partecipazione. Tra mostre, rassegne cinematografiche, laboratori didattici, musica dal vivo e momenti solitari tra i libri, avremo un motivo in più per festeggiare il Natale e il nuovo anno!

 

Dove: Fondazione Feltrinelli - via Alessandro Volta 23, Milano

 

condividi su: