1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. 30 candeline per Le Canapé di Flexform

Flexform, divano Le Canapé

| redazione designbest

L

e Canapé, il divano di Flexform che ha saputo reinterpretare il concetto di capitonné, compie 30 anni. Eppure, a vederlo, si direbbe appena uscito dalla fabbrica. Sarà per il suo design geometrico e rigoroso (un mood tipicamente attuale), o per quella base solida che poggia a terra con decisione o sarà, forse, perché non ha certo l’aria demodé del tradizionale capitonné. Eppure Le Canapé, all’anagrafe, è stato registrato nel 1997.

Il segreto di tanta e tale longevità è racchiuso in un piccolo, ma geniale dettaglio: la speciale impuntura a due asole, che ha preso il posto dei canonici bottoni delle lavorazioni capitonné e l’ha trasformato, in un attimo, in qualcosa di nuovo. Un’idea semplice, ma rivoluzionaria, che nel 1997 ha dato una svolta decisiva ai classici imbottiti, trasformando il tradizionale capitonné a cui tutti eravamo abituati in un modello innovativo e contemporaneo.

Le Canapé, infatti, mantiene il garbo e il sapore dei divani di inizio secolo e persino la stessa elegante regalità, ma con uno stile decisamente più attuale: le forme più squadrate, i braccioli a rullo, la base che tocca quasi a terra e il rivestimento in pelle o tessuto disegnano un divano metropolitano rigoroso e al tempo stesso discreto, che sembra fatto apposta per i giorni nostri.

Un evergreen, insomma, che sa adattarsi bene all’arredo di oggi e, ci scommettiamo, saprà cavalcare gli anni senza mai perdere il suo fascino.

 

condividi su: