1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Le Gerle di Ethimo, la nuova sedia “da passeggio”
Oggetti

Le Gerle di Ethimo, la nuova sedia “da passeggio”

| redazione designbest

U

n po’ gerla un po’ zainetto, ma soprattutto una sedia (da esterno) a tutti gli effetti. Ecco la vincitrice appena proclamata del concorso L’Italia si Alza del progetto Porta Nuova Smart Community. Ideata da un gruppo di giovani studenti e prodotta in esclusiva da Ethimo.

  • Cos’è Le Gerle, una sedia per l’esterno che funge anche da comodo zaino in fibra Etwick intrecciata, alluminio e tessuto.
  • Cos’ha di speciale Non solo reinterpreta la gerla, un oggetto della tradizione agricola, in chiave contemporanea e urbana, ma sa anche raddoppiarne la funzionalità, trasformandola in uno zaino su cui sedersi. Perfetto per l’estate.
  • Com’ è fatto La forma si ispira alla classica gerla, il materiale però è innovativo: fibra Etwick intrecciata, alluminio e tessuto. Così lo zainetto diventa leggero, ma ultraresistente.
  • Di chi è l’idea Mario Ferrarini, giovane designer pragmatico e visionario, che nei suoi progetti mescola sempre intuizione e ricerca, per tradurre emozioni e offrire soluzioni intelligenti e innovative. Per questo progetto ha lavorato gomito a gomito con i ragazzi della scuola Oliver Twist di Como, grazie all’iniziativa della Fondazione Riccardo Catella e Cometa per il nuovo quartiere Porta Nuova. Infatti queste sedie saranno presto a diposizione anche nell’area Porta Nuova di Milano.
  • L’abbiamo scelto perché…  E’ comoda, doppiamente pratica e ha uno stile chic, che guarda al passato e risveglia il fascino delle vecchie tradizioni. Perfetta per noi globetrotter metropolitani: volete mettere la comodità di attendere (seduti) il taxi sul marciapiede, gustare un panino in piazza (nell’unico angolo riparato dal sole) e improvvisare un pic-nic al parco, con stile? Senza parlare delle vacanze: dal campeggio alla passeggiata nei boschi, la pausa relax è assicurata. 
condividi su: