1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Rolo di Internoitaliano, la sedia “gazebo”
Design culture

Rolo di Internoitaliano, la sedia “gazebo”

| redazione designbest

La classica sedia da regista è perfetta per stare all’aperto. Se poi è attrezzata con tanto di tettuccio gazebo, come quella disegnata da Giulio Iacchetti, il relax a cielo aperto è assicurato.

 

  • Cos’è Rolo, una sedia da regista in tessuto e legno, con tanto di tettuccio per fare ombra.ù
  • Cos’ha di speciale Imita la classica e intramontabile sedia regista: è comoda, leggera, pieghevole… Ma con un tocco geniale in più: il tettuccio, per creare un angolo ombreggiato e privatissimo, rigorosamente open air, ovunque vogliamo.
    • Com’è fatta La struttura è in legno di faggio massello, seduta e copertura sono in tela. La copertura si allunga lateralmente e può essere regolata per proteggersi da sole e vento.
    • Di chi è l’idea Giulio Iacchetti, industrial designer dal 1992, che mette un pizzico d’ironia in ogni suo progetto. La sua mission? Trovare sempre una chiave di lettura nuova, per trasformare gli oggetti di tutti i giorni in oggetti sì di uso quotidiano, ma decisamente inaspettati.
    • L’abbiamo scelta perché…  Ci piace stare all’aperto, sul terrazzo o in giardino, ma che fatica leggere o chiacchierare sotto il solleone. Così il problema è risolto: l’ombra è sempre a portata di mano. Se poi vogliamo isolarci e stare al riparo da vento o occhi indiscreti, basta tirare la copertura di tela lungo i lati ed ecco il nostro rifugio perfetto.

 

condividi su: