1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Sofia di Riflessi, la poltroncina che arreda con le illusioni ottiche
Oggetti

Sofia di Riflessi, la poltroncina che arreda con le illusioni ottiche

| redazione designbest

E

legante e accogliente, sinuosa e grafica. La poltroncina da salotto gioca con linee morbide ed effetti 3D e reinterpreta lo stile più contemporaneo con un tocco decisamente glamour.

Cos’è Sofia di Riflessi, la poltroncina da salotto.

Cos'ha di speciale Ha un look sobrio e chic, che richiama lo stile bon ton dei salotti borghesi. Ma sfoggia anche un tocco grafico e d’effetto, decisamente contemporaneo, che le regala la giusta grinta per un salotto metropolitano.

Com’è fatta Ha la struttura in metallo verniciato grafite e seduta e schienali alto ergonomici in poliuretano schiumato flessibile e ignifugo. Il rivestimento può essere in nabuk, ecopelle, tessuto, lana e pelle, o in raso di poliestere ignifugo con quattro rivestimenti grafici diversi che creano un effetto tridimensionale. È disponibile con o senza braccioli.

Di chi è l’idea Stefano Sandonà e Sabrina Bettini: designer italiano il primo e brasiliana la seconda, insieme amano far dialogare culture e linguaggi diversi. Ogni progetto, infatti è una contaminazione di grafismi, mondo digitale, ispirazioni, ricordi e sensazioni.

Ci piace perché…  È avvolgente, chic, raffinata e grintosa al tempo stessa. In una parola cool.

 

condividi su: