1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Water Drop di Flaminia, il piatto doccia con le onde

Flaminia, piatto doccia Water Drop 'Nuvola'

| redazione designbest

I

mmaginate un sasso che cade in un laghetto e disegna i classici cerchi concentrici sull'acqua. E adesso immaginate di farlo nella vostra doccia. L'effetto ce l'ha regalato Luca Cimarra con il suo piatto doccia, che al Cersaie 2016 si è presentato nella nuova veste "Nuvola" e in versione extralarge.

 

Cos’è Water Drop di Flaminia, il piatto doccia con decoro 3D.

Cos’ha di speciale Ricorda immediatamente uno specchio d'acqua e appena ci infiliamo sotto la doccia genera un effetto rilassante. La dimensione maxi è così piacevole che non ci farà rimpiangere la vasca.

Com’è fatta E' in ceramica con texture tridimensionali a curve che evocano le onde a pelo d'acqua. Può essere collocato sia in appoggio che a filo pavimento e oggi si presenta con sei nuove misure e tanti colori e finiture diverse. La dimensione top è cm 80x160.

Di chi è l’idea Luca Cimarra, designer che ama giocare con l'inaspettato e spiega il suo lavoro con una citazione di Fellini: "c'è un lato misterioso delle cose che andrebbe coltivato". Il suo stile è poetico ed emozionale e ogni suo progetto nasce dall'idea di un pezzo unico e irripetibile, che sappia anticipare tempi ed esigenze ed essere però anche discreto, per entrare in casa in punta di piedi.

Ci piace perché Il piatto doccia di solito è visto come elemento essenziale, rigoroso, che deve diventare possibilmente invisibile. Questo invece si fa notare subito, ma senza diventare troppo invadente. Adesso che viene riproposto con tante dimensioni nuove, poi, è davvero il nuovo oggetto del desiderio per qualsiasi bagno.

 

 

condividi su: