1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. Serif di Samsung, il televisore con la “I” maiuscola

Samsung, Serif TV

| redazione designbest

S

chermo piatto, ma con una marcia in più. Il nuovo televisore disegnato dai fratelli Bouroullec, infatti, arreda come un mobile: l’insolita cornice ispirata alla “I” del carattere tipografico Serif funge anche da mensola e in più si possono aggiungere un paio di gambe, così la tv sta in piedi da sola anche in mezzo alla stanza,

  • Cos'è Serif di Samsung, il nuovo televisore a schermo piatto, con cornice
  • Cos'ha di speciale E’ incorniciato da un profilo colorato a forma di “I” (con carattere tipografico Serif, da cui prende il nome) che funge da base (per appoggiarlo a un mobile), ma anche da mensola portaoggetti. In più, può stare in piedi da solo anche in mezzo alla stanza, grazie alle gambe opzionali. 
  • Com'è fatta E’ un televisore a schermo piatto, ma con cornice lucida o cromata color mattone, bianca o blu. Per nascondere tutte le connessioni e i cavi, la parte posteriore è coperta da una tendina. Ha un'interfaccia grafica semplificata, con sistema curtain mode (una modalità a tendina che crea un suggestivo effetto di sfocatura quando si cambia schermata) e può avere gambe sottili opzionali. Sarà in vendita da novembre in Svezia, Francia, Danimarca e Regno Unito (in tre misure: 40, 32 e 24 pollici).
  • Di chi è l'idea Ronan ed Erwan Bouroullec, due fratelli designer che amano superare i confini dell’ovvio e vanno spesso controcorrente. In questo caso hanno voluto reinterpretare la tv abbandonando volutamente il concetto di schermi ultrasottili perché, come ha spiegato Erwan Bouroullec “uno schermo piatto nero è uno schermo piatto nero, c’è poco da fare”.
  • Ci piace perché Finalmente il televisore non è più soltanto uno schermo piatto e nero, ma un vero elemento d’arredo. Un po’ quadro, un po’ mensola, questo modello si trasforma in un complemento decorativo che sta bene ovunque. 
condividi su: