1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. The Frame di Samsung, la tv che si trasforma in un’opera d’arte

Samsung , TV The Frame

| redazione designbest

D

esign elegante, colori perfetti, audio impeccabile. Ma quello che ci piace di più di questo nuovo innovativo televisore è che quando è spento non sembra proprio una tv. Piuttosto il quadro che abbiamo sempre sognato.

 

  • Cos’è The Frame di Samsung, il nuovo televisore di design da 55 e 65 pollici.
  • Cos'ha di speciale Quando è spento si trasforma in uno, anzi 100, quadri d’autore. Noi scegliamo il soggetto (tra paesaggi, architettura, pittura, fotografia) e lui lo riproduce sullo schermo regolando automaticamente la luminosità di giorno e di notte. Così sarà proprio come avere appeso un vero quadro.
  • Com’è fatto Si basa su una tecnologia innovativa che trasforma lo schermo in un vero e proprio quadro quando la tv è spenta. Basta attivare la modalità Arte, infatti, e scegliere la propria opera preferita tra 100 quadri di 37 artisti famosi per vederla apparire al posto dello schermo nero. In più ha il nuovo Invisible Connection, un cavo ottico unico che elimina il problema dei cavi a vista intorno alla tv e facilita l’installazione, e la staffa No Gap Wall-Mount che consente di scegliere la posizione perfetta della tv e ridurre al minimo lo spazio vuoto tra parete e pannello. Infine, può essere personalizzato con cornici di vari colori.
  • Di chi è l’idea Yves Behar, designer svizzero classe 1967, che del design dice: “lo scopo del design non è mostrarci il futuro, ma portarci il futuro”. Fondatore di fuseproject (un’esperienza emotiva dei marchi attraverso il racconto), ha un approccio multidisciplinare, in un mix perenne di innovazione ed emozione.
  • Ci piace perché…  Scegli il quadro che ami di più e con un click te lo ritrovi appeso in salotto, al posto del maxi schermo nero. E quando ti stufi, puoi persino cambiare soggetto (e anche il colore la cornice). Vuoi mettere il piacere di avere ogni giorno un’opera d’arte in casa, di quelle che hai sempre sognato?

  

condividi su: