1. Home
  2. Inspiration
  3. Bagni
  4. Doppio lavabo per dividere il bagno

Pozzi Ginori, collezione 500

| redazione designbest

I

l bagno ampio, proiettato sull’esterno, gioca con lo spazio per regalarci un effetto open space rilassante e intimo. Al centro ci sono i due lavabi, che ancorati a due leggere quinte riparano la zona più privata, ma senza rovinare la vista della grande parete vetrata. Qua e là, accessori e piccoli complementi si fanno essenziali e pragmatici, seppur con un tocco stiloso: così il pouf in pelle diventa tavolino d’emergenza accanto al lavabo, mentre la cornice in acciaio che trapela alle spalle si fa immediato e contemporaneo portasciugamani. Il risultato è uno scenografico, seppur discreto, teatro del benessere.

I dettagli di stile

Il doppio lavabo.

Due lavabi separati, per lui e per lei, sono il massimo della praticità. E stanno benissimo anche a centro stanza.

Il pouf in multistrato.

Un po’ tavolino, un po’ seduta, diventa un vezzoso complemento, che riporta alla memoria il classico angolo toilette, ma in versione contemporanea.

Il portasciugamani.

Invece delle solite colonne da terra, o delle classiche barre a parete, ecco l’idea originale e chic: una sorta di griglia essenziale, che sembra sospesa nella stanza.

condividi su: