1. Home
  2. Inspiration
  3. Bagni
  4. Il bagno retrò, che lusso!

La Faenza, collezione Ego

| redazione designbest

E

chi del passato vestono il bagno con un’atmosfera vintage e ricercata. Tutto ruota intorno alla vasca, lineare e avvolgente: dalla lampada icona degli anni Sessanta ai classici lavabi console, dalle luci in ottone anticato ai tavolini, improvvisati ma garbati angoli toilette.  L’ambiente è luminoso e rilassato e richiama un mood d’altri tempi, dove la poltrona in pelle capitonné sembra invitarci all’intimo abbandono. Disinvolto e rilassato, ma con signorile ed elegante savoir faire.

 

I lavabi console.

Doppi (per lui e per lei), richiamano lo stile di un tempo, ma sono alleggeriti nei dettagli e illuminati da un look total white.

I complementi in ottone.

Le cornici degli specchi, le luci a parete e il tavolino accanto alla vasca. Pochi tocchi, ma precisi, danno subito un’aria vintage all’ambiente.

I dettagli di stile

La lampada icona.

Basta un pezzo così (la firma è quella dei fratelli Castiglioni) per risvegliare lo “Stile”. E cambiare faccia al bagno.

La poltrona capitonné.

Ricorda i vecchi salotti borghesi e anche se sembra “fuori posto”, dà all’ambiente un’aria distinta.

condividi su: