1. Home
  2. Inspiration
  3. Camerette
  4. Tinte fluo per la cameretta stile anni '70

Moretti Compact, composizione Kids KS23

| redazione designbest

N

ella cameretta dei bambini, pennellate arancio e viola disegnano uno spazio a tutta grinta e l’atmosfera si veste di un guizzo Pop che mette subito allegria. Sono i mobili a inventare le nuove regole dell’arredo: c’è il letto sul soppalco, che scavalca armadio e scrivania, la scala rigorosa, ma con tanti “scrigni” segreti, e la poltrona nido, perfetta per custodire sogni e pensieri. Non ci sono dubbi: tra un twist a parete e un tappeto ultrasoft, qui è tutto un gioco.

.

I pezzi base

Il letto a soppalco

Il letto a soppalco. Più che un semplice letto a castello, meglio un modello che sfrutti l’altezza dell’armadio. Un po’ isola del riposo, un po’ castello delle fiabe, dove c’è spazio anche per l’angolo studio.

Il piano sagomato

La scrivania deve essere ampia e spaziosa. Come questa: il piano sinuoso e sagomato sfrutta al meglio lo spazio ed evita il pericolo degli spigoli.

La scala cassettiera

Al posto della classica scaletta a pioli, meglio una scala a gradoni. E’ più sicura e ogni gradino funge anche da comodo cassetto, per sistemare biancheria, giochi, scarpe… e sfruttare ogni angolo al meglio.

 

I dettagli di stile

La poltrona Pop

Icona degli anni Sessanta, questa poltrona a uovo è perfetta per la stanza dei bambini. Perché si trasforma in un rifugio “gioco”, avvolgente e di design, che piacerà anche quando diventano grandi.

Colori fluo

Arancio sorbetto e viola acceso: un abbinamento così dà subito carattere alla stanza. Mixato con il bianco, poi, illumina anche l’ambiente più angusto.

Tappeto pelliccia

Per giocare, sdraiarsi, leggere e inventare avventure. Il tappeto ai bimbi piace molto, purché sia soffice e colorato, un vero invito al relax in piena libertà.

condividi su: