1. Home
  2. Inspiration
  3. Outdoor
  4. Gazebo a bordo piscina e arredi candidi
Unopiù, pergola Cap Ferrat
| redazione designbest

A

rredi immersi nel verde che dialogano con il relax, tocchi candidi che illuminano (e rinfrescano) la scena, e uno stile campestre, ma chic, come antidoto alla metropoli. Il salotto all’aria aperta assume i connotati di un piccolo, ma pratico, paradiso privato: dove rilassarsi, chiaccherare, prendere il sole  a bordo piscina o ripararsi, rigorosamente all’ombra di un gazebo. Il vero protagonista, infatti, è lui: estensibile, per avvolgerci in un maxi abbraccio, ma anche discreto e compatto, per chi, come noi, non vuole rinunciare a comfort e tintarella.

I pezzi base

 

La pergola gazebo. Semplice, essenziale, ma con un tocco “geniale”: ha i lati estensibili per allungare il cono d’ombra a nostro piacere (se invitiamo tanti amici sotto il solleone, ce ne saranno grati). E si può accessoriare persino con persiane laterali, per la massima intimità.
I lettini. Più sono meglio è. Ma anche due, al centro della scena, sono sufficienti. Purché siano eleganti ma anche pratici, con schienale regolabile e impilabili.
Le poltroncine avvolgenti. Che siano più rigorose o tonde e sinuose, il comfort le esige avvolgenti, con sedute profonde e schienali alti. Magari sempre nella versione intrecciata, dall’eleganza intramontabile.

I dettagli di stile

Arredi bianchi e cacao. E’ fresco, raffinato, luminoso: il salotto bianco (con tocchi cacao) è perfetto in tutte le occasioni, per un pomeriggio con gli amici, un aperitivo serale o una domenica assolata in famiglia. E non passa mai di moda.
La lanterna. Con un salotto così viene voglia di stare all’aperto tutto il giorno, sera compresa. E con una lanterna da lasciare “casualmente” appoggiata a terra, abbandonarsi sotto le stelle diventa d’obbligo.
Il cesto etnico. Se il “tutto bianco” vi sembra troppo sofisticato, ecco l’idea: pochi, calibrati, oggetti etnici, che scaldano subito l’atmosfera. Basta un cesto intrecciato: souvenir di viaggio o del negozietto scovato in centro città, regala il giusto sapore di paesi lontani, caldo e informale.
condividi su: