1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. Il soggiorno quattro stagioni
Minotti, Indiana
Minotti Indiana
Minotti Aeron
Minotti Tricot 'Flag'

Minotti, collezione Indiana

| redazione designbest

D

a una parte c’è il terrazzo affacciato sul verde, dall’altra il camino, pronto a scaldare le giornate invernali. In mezzo ecco il salotto, per metà a cielo aperto, ma capace di reinventarsi come intimo rifugio anche nelle fresche serate autunnali e persino nei mesi successivi. Essenziale, ma accogliente, questa zona living segue proprio il corso delle stagioni: in estate è uno spazio informale e spazioso (l’invito a perdersi nella bella stagione è esplicito), appena l’aria si fa più frizzante, però, diventa il giardino d’inverno perfetto, caldo e privatissimo, protetto e nascosto. Il suo segreto? Una combinazione di pareti scorrevoli che non riducono, però, quel senso assoluto di libertà che ci fa sentire sempre in vacanza.

I dettagli di stile

La lampada a uovo.

A terra in un angolo, una lampada così dà subito quella luce soffusa e discreta che disegna lo spazio ideale del comfort. E anche da spenta arreda con stile.

Le pareti scorrevoli.

Come sipari dinamici ed eleganti, disegnano la scena a seconda delle occasioni e ricreano l’atmosfera ideale in ogni momento dell’anno.

I tavolini spaiati.

Geometrici, essenziali, con misure e altezze diverse. Tanti piccoli punti d’appoggio sono scenografici e comodi per allestire momenti conviviali, dall’aperitivo con gli amici alla merenda con i bambini.

condividi su: