1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. Nell'angolo relax si respira aria di vacanze

Iris Ceramica, collezione Latte

| redazione designbest

I

n salotto, nello studio e persino nella stanza da letto è facile ricavare un piccolo spazio dedicato al relax, che ci faccia sentire un po’ in vacanza. Come questo, che prende spunto dallo stile marinaro e reinterpreta l’atmosfera metropolitana con un guizzo ironico e spensierato. Tra greche a zigzag nei toni del cielo e venature delicate del legno chiaro, gli arredi si fanno leggeri e informali e giocano con spazi vuoti e volumi sospesi: i pouf intrecciati in corda o midollino, coordinati alle luci a soffitto, diventano perfetti tavolini, mentre le mensole si reinventano come ideali vassoi del relax, pronti a offrirci cuscini di tutte le misure. Intorno, persino gli orologi candidi sembrano oziare rilassati, mentre i piccoli oggetti disposti con un ordine apparentemente casuale rievocano la giusta atmosfera, rilassata, vacanziera e senza tempo.

I dettagli di stile

La parete a zigazag.

Bianco e celeste è un mix rilassante che non stanca mai, ma giocato con un motivo a zig zag rende l’ambiente ancora meno scontato e più frizzante.

I pouf intrecciati.

Sono comodi come sedute in più, con qualche cuscino soffice, e come tavolini per appoggiare riviste e un vassoio. La loro geometria “vuota” dà leggerezza a tutto l’ambiente.

I mini cuscini.

Più sono e meglio è e per non creare un effetto disordinato, l’idea vincente è disporli in fila sulle mensole, a disposizione degli ospiti.

condividi su: