1. Home
  2. Inspiration
  3. Ufficio e studio
  4. L'home office punta sull'eleganza trasparente

Tonelli Design, tavolo Kasteel

| redazione designbest

U

na libreria candida, una scrivania essenziale rigorosamente in cristallo e uno sgabello icona. Ecco i pezzi ideali per arredare un angolo studio elegante e discreto, che possa restare a tutta vista anche nella zona living. La maxi lampada da terra, infatti, sembra essersi appena spostata, disinvolta e leggera, dal divano alla scrivania, per sottolineare con il suo tratto deciso, ma sinuoso, il piano di lavoro. Tutto è votato alla massima funzionalità: il rigore però è impercettibile e lascia piuttosto all’eleganza più sofisticata il compito di definire lo spazio. Così l’atmosfera si fa rarefatta e la zona giorno diventa uno spazio aperto e luminoso, dove lavoro e relax dialogano tra loro.

I dettagli di stile

La scrivania trasparente.

Il design minimale la rende leggera, il total look in cristallo la trasforma in un piano quasi invisibile. Così anche in formato maxi non appesantisce l’ambiente.

La maxi lampada.

Lo stelo è sottile, il paralume ampio e cilindrico. Una lampada così illumina alla perfezione la scrivania e quando non serve più si può mettere benissimo anche in salotto o in sala da pranzo.

Lo sgabello icona.

Un modello storico degli anni Sessanta come questo aggiunge un’aria colta allo studio. Perfetto da solo, da evitare con altri pezzi “importanti”.

condividi su: