1. Home
  2. Progetti
  3. Leggero e flessibile, l’arredo moderno a sistemi modulari
| redazione designbest

A

rredi leggeri, flessibili e moderni, con questo concetto è stata costruita una casa in cui sono stati definiti prima i mobili essenziali e successivamente è stata progettata la suddivisione degli spazi interni. Al suo architetto il proprietario di casa ha dato un’unica indicazione: utilizzare mobili moderni e oggetti d’arte senza nessun armadio a incasso. È nato così l’arredo di questa casa unifamiliare a Morioka in Giappone, dallo spirito lieve e dinamico in cui dominano i contenitori creati con i sistemi USM Haller.

 

Il soggiorno con la zona pranzo è lo spazio principale della villa unifamiliare. A sinistra la grande vetrata del living affacciata sul giardino, in fondo il vano d’ingresso.

 

Morioka è una città fuori dai classici percorsi turistici, nel nord dell’isola di Honshu, a due ore di treno (e otto di autobus) da Tokyo. Qui, grazie alla posizione in “inaka”, in campagna, le case sono più grandi di quanto lo siano solitamente in Giappone. L’interno della villa è ampio e luminoso, con un grande living che si affaccia sulla terrazza del giardino e una cucina aperta con una seconda zona pranzo riservata alla famiglia.

 

Il soggiorno visto dal grande tavolo di legno della zona pranzo. Ad illuminarlo due lampade PH5 disegnate nel 1958 a Poul Henningsen.

L’arredo è all’insegna della funzionalità. Il design contemporaneo è caratterizzato dalle linee nette ed essenziali predilette dal proprietario. In un avvincente mix intercontinentale in Giappone si incontrano elementi dello stile moderno svizzero e danese.
Parquet di legno chiaro e pareti bianche rallegrati dai tocchi di colore dei mobili USM, un sistema inventato nel lontano 1963 e divenuto ormai un classico, scelto dall’architetto d’interni Ochi per essere certo che gli arredi siano apprezzati per i prossimi decenni a venire.

Nella foto la zona dell’ingresso con la scala aperta che porta alla zona notte del piano superiore.

La cucina è grande e spaziosa. Lungo il muro un mobile USM a sei ripiani è utilizzato come una credenza d’altri tempi. La flessibilità del sistema permette di scegliere fra vani aperti o chiusi e diverse modalità di apertura.

Un mobile USM più piccolo su ruote separa lo spazio dei fuochi dal tavolo da pranzo. Offre un utile piano d’appoggio ed è apribile da entrambi i due lati.

Il mobile divisorio con le antine a ribalta più comode per togliere e inserire i sevizi di piatti e bicchieri.

Contenitori modulari USM specifici per ogni angolo in cui serve

Contenitori modulari USM specifici per ogni angolo in cui serve un contenitore o un piano d’appoggio. Per personalizzare gli ambienti più piccoli, bagno o lavanderia, ognuno ha il suo colore, dal giallo, al blu o verde.

Sistemi componibili anche nel bagno, dove è stato arduo evitare i mobili a incasso. Grazie alla personalizzazione del sistema USM ,è stata trovata l’altezza giusta per inserire il mobile sotto il piano lavabo.

 

In un perfetto equilibrio di eleganza e di stile, è nata una casa pratica e altamente funzionale, che però nel suo sapiente mix di materiali e mobili moderni ha un’anima calda e accogliente. La scelta di non inserire mobili a incasso fatti su misura per creare un involucro continuo, abbinata a un arredo scelto fra i grandi classici del design moderno dalle linee pulite e senza decori superflui, le regala un’inusitata leggerezza, uno spirito fresco e libero dal tempo e da ogni luogo. 

 

image

Project info

Interior design di una villa con giardino

Luogo:
Morioka, Giappone

Progettazione:
Arch.  Ochi, Giappone

Fornitura dei sistemi d’arredo
USM Sistemi di arredamento
Email:
info@ch.usm.com
Sito web: www.usm.com

Foto:
Courtesy USM Haller

condividi su: