1. Home
  2. Progetti
  3. La vita outdoor in una villa in Costa Azzurra
| redazione designbest

U

na villa moderna nell’architettura e nell’arredo di design si apre sul panorama di una delle splendide baie che si susseguono lungo la famosa Costa Azzurra. Si chiama Villa Blanche ed è incastonata fra le ripide rocce alle spalle di Le Lavandou, sulla meravigliosa costa fra Saint-Tropez e Toulon, dove ormai è quasi impossibile trovare un terreno edificabile. Ci è riuscita con fortuna e perseveranza una coppia di Lione che da poco qui si gode il riposo dopo una vita di lavoro.

 

La fantastica vista sul golfo di Le Lavandou in Costa Azzurra dalla piscina. Sotto il salone del piano superiore si crea una zona ombreggiata e ventilata, ideale d’estate. Il muro posato a secco è in pietra locale: la « Pierre de Bomes ».

Lettini Rimini di Fredikson Stallard per Driade

Per il bagno di sole a bordo piscina dei lettini pratici e leggeri: Rimini di Fredrikson Stallard, prodotti da Driade. 

 

Grandi appassionati del mare e della vela, i proprietari ne hanno fatto la loro residenza principale e vi passano la maggior parte dell’anno accogliendo i figli e i nipotini quando sono in vacanza. Per questo motivo hanno voluto una casa grande e aperta in cui interni ed esterni si fondono senza barriere. Soprattutto hanno voluto una grande piscina, per potere fare comodamente qualche bagno anche quassù, evitando gli affollamenti delle spiagge ad agosto. 

 

Collezione outdoor IVY di Emu all'ombra vicino alla piscina

Vicino alla piscina una zona riparata dal sole si prolunga fino ad un patio interno fresco e ventilato.

In tutta la casa si respira un’aria mediterranea. La sala da pranzo si affaccia sulla balconata del primo piano e apre la vista sul mare. Le lastre di ceramica del piano del tavolo Inout (Paola Navone per Gervasoni) ne riprendono l’azzurro. Sono abbinate al legno delle sedie Standard disegnate nel 1934 dal grande maestro del design moderno Jean Prouvé (riedizione Vitra). Oggi i suoi pezzi originali sono fra i più ricercati dai collezionisti.

La villa è composta da una serie di cubi sovrapposti, realizzati con muri bianchi alternati alla pietra di Bormes, una pietra locale usata in tutte le case della zona. Con un linguaggio decisamente moderno, l’insieme di spazi vuoti e pieni, ispirato all’architetto modernista André Lefèvre, si inserisce con rispetto nell’ambiente circostante. Della progettazione sono stati incaricati gli architetti dello studio Nesso, all’arredo ha contribuito il negozio di mobili di design IF Contemporain, entrambi di Lione, la città dei proprietari, in cui passano i mesi invernali.

 

Sala da pranzo e camera da letto padronale

La balconata della sala da pranzo (foto a sinistra) e la camera da letto padronale a bordo piscina (foto a destra).

 

Spirito moderno da “Riviera”, leggerezza, freschezza e accoglienza sono il motto di questa splendida villa così lungamente sospirata e costruita giusto in tempo per gli anni della pensione. Gli architetti l’hanno definita un’ode al Mediterraneo e sicuramente è la realizzazione di un sogno per chi ama il mare. Siamo felici per i proprietari che sono riusciti a realizzarla e finalmente hanno anche il tempo di godersela. E come dice l’architetto “Farniente assuré”.

 

image

Project info

Villa mediterranea con piscina

Luogo: Le Lavandou, Costa Azzurra, Francia
Cliente: privato
Piani:  due

Progetto architettonico:
Nesso, Agence d’architecture www.nesso-architecture.fr

Consulenza e fornitura d’arredo outdoor e zona pranzo:
IF Contemporain, 31 bis, quai Fulchiron, 69005 Lyon
Tel: 00 39 (0)4 78 06 50 58
Email: contact@ifcontemporain.com

www.ifcontemporain.com

Foto: Courtesy IF Contemporain e Nesso, Agence d’architecture

condividi su: