Faber, cappa Talìka

| redazione designbest

L

a cappa più innovativa? L'abbiamo vista al Salone del Mobile 2016: sottile, decisamente verticale, con tecnologia Nautilus, la nuova proposta di Faber ci ha lasciato a bocca aperta.

 

Cos’è Talika di Faber, la cappa verticale.

Cos’ha di speciale Ha un design essenziale e un sistema di ventilazione speciale che le permettono di presentarsi con una forma slim e un corpo assolutamente perpendicolare ai fornelli. Risultato: salvaspazio ed efficienza classe A. Proprio come una "finestra" sopra il piano.

Com’è fatta Ha un corpo compatto e sottile, verticale, che nasconde la tecnologia Nautilus by Faber, un nuovo gruppo ventilatore che le permette di raggiungere la classe A (obiettivo rivoluzionario nel settore cappe) con massimo risparmio energetico. In più, ha i filtri lavabili in lavastoviglie.

Di chi è l’idea Faber, azienda nata nel 1955 e specializzata in sistemi di ventilazione per cucine. Fa parte del gruppo Franke e lavora da sempre con un obiettivo preciso: cambiare l'aria di casa in comfort.

Ci piace perché… Potrebbe sembrare uno schermo ultrapiatto, di quelli di ultima generazione, oppure un quadro minimalista e futurista. Invece è "semplicemente" una cappa, ma ultrapotente e assolutamente chic.

condividi su: