1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Alcantara “veste” l’Aurora Museum di Shanghai

Alcantara Unordinary Space, Shanghai Aurora Museum

| redazione designbest

U

nordinary Space Exhibition: ecco il nome della mostra installazione organizzata da Alcantara all’Aurora Museum di Shanghai.

Curata da Davide Quadrio, realizzata da due artiste cinesi, Yin Xiuzhen e Liu Shiyuan, e dalla designer italiana Gentucca Bini, la mostra manda in scena installazioni di arte contemporanea che attraverso il materiale Alcantara dialogano con lo spazio circostante. Il progetto Unordinary Space, infatti, è nato con l’idea di analizzare le ambientazioni architettoniche e metaforiche che collegano il palazzo Aurora, punto di riferimento della skyline di Shanghai, alla struttura del museo annesso, progettato da Tadao Ando.

Il risultato sono opere uniche vestite e interpretate dalle tre artiste grazie alla versatilità di Alcantara e divise in tre capitoli: lo spazio come contenitore, lo spazio come superficie, lo spazio come piattaforma digitale.

Spazio e luce prendono forma, attraverso un percorso sartoriale, sotto gli occhi dei visitatori: si parte dalla Digestive Cavity di Yin, che ci accoglie all’ingresso come un grande e morbido container che invita alla meditazione, dove lo spazio si fa “cocooning” e si passa poi alla Chandelier Hall, trasformata dall’opera di Gentucca Bini, Arora Mueum, in una vera e propria esperienza sensoriale e caleidoscopica.

La terza installazione, Love Poem di Liu, chiude la mostra con una sorta di collage digitale di versi poetici, contrapposti a colori, pattern e decori scansionati dai tessuti Alcantara.

A dimostrazione, ancora una volta, del connubio tra versatilità e suggestioni poetiche che Alcantara riesce a trasmettere.

Dove: Aurora Museum di Shanghai

Quando: fino al 28 febbraio 2016

 

condividi su: