1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Arrivederci Renato Bialetti… al prossimo caffè!
Eventi

Arrivederci Renato Bialetti… al prossimo caffè!

| redazione designbest

C

hi non lo conosce? Il mitico Omino con i baffi, nato nel Carosello della tivù nell’immediato Dopoguerra (1953) e cresciuto nelle case di generazioni intere, è uno di quei personaggi destinati a far parlare sempre di sé. 
Ieri, come oggi e domani, il simpatico imprenditore della moka Bialetti, geniale caricatura del titolare Renato Bialetti, è un’icona che tutti amano e conoscono, che non teme gli anni e non cede mai il passo alle mode. 
Anche oggi che Renato Bialetti, l’imprenditore in carne e ossa dell’azienda di Omegna a cui il fumettista Paul Campani si era ispirato, si è spento all’età di 93 anni. Renato, figlio dell’inventore della prima macchina da caffè nel 1933, ci lascia in eredità il suo simpatico personaggio, una storia di successi indiscussa e l’intramontabile moka, immancabile oggetto del nostro quotidiano e persino pezzo d’arte nei principali musei, dal Moma di New York al Triennale design museum di Milano… 
A noi piace salutarlo così, con una tazzina in mano e il tormentone del suo Carosello: “eh sì sì sì – signor Bialetti – sembra facile (fare un buon caffè)”… Fortuna che a pensarci c’è lei, la celebre moka Bialetti!

condividi su: