1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Bang&Olufsen disegna la casa del futuro
Bang&Olufsen, BeoSound
Bang&Olufsen Beovision 2
Bang&Olufsen Beovision 1
Bang&Olufsen Horizon Beovision

Bang&Olufsen, sistema Beovision Horizon + BeoSound

| redazione designbest

Q

uando si nomina Bang&Olufsen vengono subito in mentre quei televisori ultrapiatti che sembrano arrivare dal futuro o quei sistemi audio avveniristici, con forme così dinamiche e speciali che ci ricordano vere sculture “di domani”. L’azienda, leader nei sistemi audio e video all’avanguardia, infatti, non lesina mai nella tecnologia (sempre di ultima generazione) e nemmeno nel design, così contemporaneo (anzi futuribile) da essere sempre un passo avanti.

Ebbene, pochi giorni fa il brand ha presentato a Milano proprio la nuova collezione di televisori Horizon BeoVision e di impianti musicali All-In-One e noi abbiamo avuto il piacere di essere proiettati, in anteprima, nella casa del futuro.

Teatro della scenografica e suggestiva presentazione è stato lo showroom Marta Sala Éditions, che per l’occasione ha ospitato un’installazione creata dallo studio di architettura It’s in collaborazione con la casa di produzione Vertov.

Appena arrivati ci siamo ritrovati in una casa che fluttuava nel tempo e nello spazio: un luogo iper connesso, o meglio un “flexible living” curvo, avvolgente e scenografico. Al posto delle pareti, luci soffuse, cascate d’acqua, paesaggi lunari, sculture e architetture si alternavano tra frammenti di vita quotidiana e suggestioni della natura, in una sorta di puzzle dinamico ed emozionale.

Intorno a noi, invece, ecco ad accoglierci come ospiti impeccabili ed empatici BeoVision Horizon, il televisore con piattaforma Android pronto a trasformare qualunque stanza in un home cinema perfetto, e i due diffusori BeoSound 1 e BeoSound 2: il primo sempre in movimento grazie alla tecnologia audio a 360° che porta musica e notizie ovunque siamo, il secondo ancora più potente e preciso, capace con un tocco di rispondere anche a telefono e tablet.

Ci è sembrato di toccare con mano il futuro, abbiamo vissuto nella nuova casa 2.0 e ci siamo sentiti coccolati, finalmente, da sistemi geniali che sanno adattarsi perfettamente al nostro stile di vita. Come? Concedendoci con la massima libertà e a partire da subito, sogni, capricci e desideri di tutti i tipi.

 

condividi su: