1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Gufram, Pop Art Design EMMA Museum Espoo
| redazione designbest

F

ino al 10 maggio Gufram anima l’EMMA, il museo di Arte Moderna di Espoo (Finlandia) con Pop Art Design, una mostra originale e a tinte forti. Ad andare in scena, infatti, sono le icone di design del marchio italiano, che con spirito ironico e irriverente dialogano (in un connubio perfetto) con le opere e gli artisti più rappresentativi dell’era Pop. In mostra ci sono più di 200 opere e capolavori del XX secolo: oggetti, arredi e immagini del quotidiano che ci mostrano e dimostrano, come per gioco, il rapporto dinamico e “intimo” tra arte e design, a partire dagli anni Sessanta. E’ proprio questa, infatti, l’epoca che ha rivoluzionato la cultura contemporanea visiva attraverso firme del calibro di Andy Wharol, Roy Lichtenstein, Claes Oldenburg e Rober Rauschenberg. E l’allestimento, frizzante e decisamente insolito, ci fa rivivere dal primo istante tutto quel fermento: a parlare sono le opere di questi artisti, che fanno coppia fissa con le icone di radical design prodotte a partire dagli anni ’70 da Gufram. Così, il divano Bocca (chi non lo ricorda) diventa “copia” fuori misura delle labbra di Marylin Monroe, la mitica seduta Pratone si trasforma in invito ammiccante a risvegliare lo spirito hippy, la chaise-longue Capitello si fa allegoria perfetta dello stile classico ormai superato. I pezzi di Gufram sono unici, ma decisamente conosciuti, perché hanno fatto dell’ironia il simbolo di innovazione del design. E in questa mostra si trasformano in rappresentazioni artistiche spiccatamente pop che riescono, con una visione maliziosa, a mettersi ancora una volta sotto i riflettori della storia del design.

Quando Fino al 10 maggio 2015

Dove EMMA, museo di Arte Moderna di Espoo (Finlandia)

condividi su: