1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Thomas Heatherwick in mostra a New York

Mostra Heatherwick Studio Provocations

| redazione designbest

P

rovocations: si chiama così la mostra in programma al Cooper Hewitt di New York, dedicata all’architetto londinese Heatherwick. Londinese di nascita, classe 1970. Heatherwick è prima di tutto un artista, più che un “canonico” architetto-designer. E questa esposizione lo mette subito in evidenza. Sedie rotanti, padiglioni futuribili a forma di riccio, tecnologie e materiali all’avanguardia si fondono in progetti avveniristici e inaspettati.

Al Cooper Hewitt entrano in scena 43 progetti, grandi e piccoli, in un mix di design e architettura: dal nuovo Learning Hub della Nanyang Technological University di Singapore (del 2015), alla distilleria Bombay Sapphire in Inghilterra (del 2014), dal famoso braciere delle olimpiadi inglesi del 2012 al bus pubblico di Londra.

Il lavoro dell’eclettico designer britannico è un viaggio itinerante tra oggetti, foto, film, prototipi, modellini in scala 1:1 e video racconti e il ritmo della mostra, guarda caso, va di pari passo con quello del suo studio. Non siamo davanti a una retrospettiva sul designer, infatti, ma piuttosto a un racconto dinamico che manda in scena uno studio in continua evoluzione. Le idee sembrano esplodere letteralmente e contemporaneamente sotto i nostri occhi e convivono in una sorta di danza creativa perpetua e sempre diversa, dove i ritmi della progettazione cambiano di continuo.

Sarà per questo che anche la mostra è nata come esposizione itinerante e in perenne evoluzione: organizzata originariamente dal Nasher Sculpute Center di Dallas, infatti, si fermerà nella Grande Mela, per approdare poi all’Hammer Museum di Los Angeles fino al 3 gennaio 2016…

Dove: 2 East 91st Street (tra 5th e Madison Avenue), New York

Quando: fino al 25 ottobre 2015

condividi su: