1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. I colori del rosso: alla Galleria Campari, tra installazioni e design

Galleria Campari, mostra "I colori del rosso"

| redazione designbest

L

a Galleria Campari di Sesto San Giovanni si veste di rosso (naturalmente Campari) e ci invita in un viaggio multisensoriale tra icone del design, installazioni sonore, esperienze tattili e scenografie visive.

Fino al 31 ottobre 2015, infatti, andrà in scena l’esposizione I colori del rosso curata da Marina Mojana, direttore artistico di Galleria Campari, in collaborazione con lo studio grafico FG Confalonieri, Francesca Valan, esperta del colore e Lia Luzzatto, color designer.

Protagonista assoluta, naturalmente è la tipica sfumatura di rosso che caratterizza il Campari e che per l’occasione ha vestito oggetti, arredi, capi moda disegnando un percorso diviso in cinque sezioni tematiche.

Si passa dalla mitica Ferrari alla storica Olivetti, dai capi di Ferragamo alle poltroncine di Kartell e Magis… La storia ci racconta l’importanza del rosso, che nei secoli ha influenzato arte, politica, psicologia, design e sociologia.

Davanti all’esplicito invito “Jump into the red”, scritto davanti all’entrata della mostra, è facile lasciarsi avvolgere da installazioni ottiche e sonore, e immergersi in tutte le dimensioni del colore: dalla luminosità dichiarata del rosso, alla grinta implicita di questo colore, fino alla “trottola dei colori” che ci invita a scoprire i vari nomi che identificano il rosso.

La sezione dedicata al design è un colpo d’occhio scenografico: i prodotti iconici disegnati da nomi di spicco come Alessandro Mendini, Franco Albini, Gio Ponti, Joe Colombo, Matteo Ragni e tanti altri, sfilano uno dopo l’altro legati dallo stesso fil rouge: l’elegante, grintosa tinta scarlatta.

Sembra quasi di entrare in un mondo incantato, e infatti una sezione è dedicata proprio all’importanza del rosso nel mondo dell’arte e delle fiabe. Qui simboli, emozioni e suggestioni si mescolano e si rincorrono nella danza dinamica e inaspettata di un filmato che ne spiega i retroscena e i significati.

Rosso da gustare con gli occhi, ma anche con l’olfatto, perché grazie a Oikos Fragrances potremo “sentire” il profumo del colore rosso, proposto tra quattro fragranze diverse. Alla fine del percorso, invece, ecco un ultimo “gioco interattivo”: cinque oggetti per cinque continenti, che ci svelano il significato, anzi i significati del rosso nel mondo. A noi l’ultima parola: quale significato ha il rosso per noi?

 

Dove: Galleria Campari, Sesto San Giovanni (Mi)

Quando: fino al 31 ottobre 2015

condividi su: