1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. La classica sedia da giardino in mostra al Vitra Design Museum

Vitra Design Museum: mostra "Monobloc – A Chair for the World"

| redazione designbest

P

rendi una sedia da giardino (quella classica di plastica bianca) e mettila in un museo. Cosa ne esce? Monobloc – A Chair for the World, una vera e propria mostra dedicata proprio alla Monobloc Chair. A organizzarla ci ha pensato il Vitra Design Museum di Weil am Rhein, che l’ha voluta tra le icone del design esposte presso il padiglione Schaudepot.

Venti i pezzi che raccontano la storia di un oggetto comune che, dagli anni Cinquanta (anno della sua nascita) a oggi ha fatto il giro del mondo passando dalle favelas brasiliane ai più aristocratici giardini d’Europa.

Tra gli esempi più noti ci sono la celebre Panton Chair del danese VernerPanton, ma anche la Bifinger Chair dell’architetto tedesco Helmut Batzner, l’italianissima Selene del maestro Vico Magistretti e il modello che ha rappresentato l’archetipo della sedia in plastica a basso costo, Fauteuil 300 del francese Henry Massonnet, prodotta nel 1972.

Inutile negarlo, per quanto discussa (la sedia di plastica non è ecosostenibile), la mitica Monobloc con tutte le sue evoluzioni rappresenta una diva del design democratico, una stella in perenne ascesa che ancora oggi mette alla prova i designer contemporanei.

Molti, infatti, hanno pensato a una nuova edizione vista in un’ottica di recupero ambientale; a provarci sono stati, ad esempio, i fratelli Humberto e Fernando Campana con la Cafè Chair nel 2006 o Martì Giuxé con Respect Cheap Furniture del 2009.

Sarà che come diceva Ettore Sottsass “quando Charles Eames disegna la sua sedia non disegna soltanto una sedia, ma disegna soprattutto un modo di stare seduti”, comunque la sedia è un oggetto più disegnato e controverso per i designer. E lo stesso Martino Gamber, icona del riuso creativo, ha voluto dare la sua versione della sedia di plastico con Monothrone, modello creato proprio per questa mostra.

 

Dove: Vitra Design Muserum, sala Schaudepot, Charles Eames Strasse 2, Weil am Rhein

Quando: fino al 18 giugno 2017

   

condividi su: