1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. London Design Festival: cosa non farsi sfuggire

Fonte: London Design Festival

| redazione designbest

S

e siete appassionati di design, se la casa è il luogo dove esprimete meglio il vostro stile, o se vi sentite dei veri cool hunter domestici, questo week end vi conviene programmare un viaggio a Londra. E’ qui, infatti, che si svolgerà dal 17 al 25 settembre 2016 il consueto e imperdibile London Design Festival, appuntamento fisso con le nuove tendenze del design.

Oltre 400 eventi, vernissage, appuntamenti vedranno in prima linea tantissimi designer internazionali, dai più conosciuti a quelli emergenti, insieme alle più importanti aziende del design (Lema, Molteni&Dada, Riflessi, Slamp, Mooi, Kartell per citarne alcune), che per la prima volta quest’anno ci regaleranno anche un focus sui materiali costruttivi e sulla sinergia tra design e ingegneria.

Non perdetevi le innumerevoli installazioni sparse per la città. Tra le più suggestive, vi suggeriamo The Smile, un mega struttura tubolare di legno che simula un sorriso di 34 metri, in cui entrare e dare uno sguardo alla città (ci sono due finestre panoramiche alle estremità). Per una pausa relax è perfetto lo spazio meditativo Liquid Marble in marmo nero scolpito che riproduce le onde dell’oceano (opera del designer francese Mathieu Lahanneur) o i mini living nella zona di Shoreditch, che ricordano l’ambiente delle foreste.

Se invece fate un salto al Victoria & Albert Museum, non rinunciate a dare un’occhiata attraverso le piccole fessure della scatola nera con gli specchi: grazie a speciali tecniche cinematografiche, oggetti, luci e suoni, potrete godervi le scene di un romanzo.

Infine, non dimenticate di visitare la London Design Biennale, alla sua prima edizione, che al grido di Utopia by Design raccoglie le visioni di designer e architetti sul vivere quotidiano e sulla società del futuro. Un omaggio ai 500 anni del saggio di Thomas More, che l’Italia rappresenterà con White Flag, progetto in divenire curato da Silvana Annicchiarico e Giorgio Camuffo: incentrato sulla bandiera bianca, simbolo di tregua, coinvolgerà 20 designer italiani che ogni giorno sostituiranno la bandiera da loro disegnata con un oggetto a scelta e a sorpresa.

Nel frattempo, il 21 settembre aprirà anche la ventiduesima edizione di 100% Design, la più grande fiera del Regno Unito dedicata al design e all’arredo, che si svolge come sempre nella capitale londinese. La parola d’ordine quest’anno sarà “Experience”, ovvero un invito aperto a tutti (visitatori, espositori e addetti ai lavori) a condividere le proprie esperienze sui social network.

E se cominciassimo subito a scambiarci le nostre impressioni, spunti e sensazioni sulla visione britannica del design?

 

Dove: Londra, Gran Bretagna

Quando: dal 17 al 25 settembre 2016

 

condividi su: