1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Neo preistoria – 100 verbi: in mostra alla Triennale di Milano

Mostra "Neo preistoria – 100 verbi". Triennale di Milano

| redazione designbest

O

ggetti, manufatti, invenzioni che hanno fatto la storia della civiltà si raccontano nella mostra Neo preistoria – 100 verbi, fino al 12 settembre 2016 alla Triennale di Milano.

Dalle frecce per la caccia usate nell’antichità fino alla bomba atomica e all’iPhone, questa esposizione mostra l’abilità progettuale e intellettuale dell’uomo e ci invita a riflettere sui concetti di “antico” e “moderno”. La luce soffusa che ci accoglie ci suggerisce, in silenzio, un percorso mirato verso le analogie progettuali del mondo passato con quello contemporaneo proprio attraverso il confronto tra le differenze tecnologiche di preistoria e mondo contemporaneo.

Ci sono gli strumenti più antichi, come lance fatte di sassi e utensili rudimentali, accanto alle più avveniristiche nano-tecnologie e ci sono 100 verbi, che accompagnano 100 strumenti. Il fil rouge che collega ogni oggetto è la volontà dell’uomo di plasmare la materia per rispondere al meglio alle proprie necessità. A ogni oggetto esposto, infatti, è associato un verbo che rappresenta un’attività: si passa da amare a conquistare, fino ad uccidere. Tutte azioni che l’uomo fa e ha sempre fatto cercando di vivere dignitosamente. E si arriva fino alle attuali frontiere della ricerca scientifica, alla genetica e al pensiero artificiale, che ci spinge verso un futuro incerto e misterioso.

La mostra, però, non si propone di indagare il futuro, ma di guardare proprio al presente, confrontandolo con il passato, per analizzare la nuova antropologia odierna, a tratti geniale, a tratti orientata verso strade pericolose.

Quando: fino al 12 settembre 2016
Dove: Triennale di Milano, viale Alemagna 6, Milano

condividi su: