1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Eventi
  4. Studio Job Mad House: la personale dedicata al duo belga

Studio Job MAD HOUSE

| redazione designbest

1

6 anni di attività, sperimentazioni poliedriche, provocazioni e collezioni trasgressive: ecco come si potrebbe riassumere il lavoro dello Studio Job, formato dal duo di designer belgi Job Smeets e Nynke Tynagel. Ed ecco cosa racchiude la prima mostra monografica Studio Job Mad House, in corso al Museum of Arts and Design di New York.

 

La prima personale negli States di questi rinomati creativi manda in scena 60 pezzi tra grafica, decorazione, design, artigianato, arti applicate in un connubio perfetto di genio e sregolatezza. E ci presenta, persino, quattro pezzi in versione inedita: lo specchio da parete Pan, il tavolo Pipe, la lampada da tavolo Sex Cake e il tavolo Sinking Ship.

 

L’allestimento, sviluppato sui due piani del museo, si dimostra subito un’esperienza coinvolgente e capace di sorprenderci a ogni passaggio: l’amore abbraccia la lussuria, la chiesa si confonde nella religione, lo stile agricolo si confronta con quello preindustriale e la contraddizione diventa il fil rouge di tutta l’esposizione.

 

Stupire e sovvertire i canoni più classici rispecchia senza dubbio lo stile dello Studio Job: stile che viene ben evidenziato dagli arredi, dalle lampade, dalle vetrate e dalle opere d’arte scelte per questa esposizione.

Tutti i lavori esposti sono stati creati artigianalmente, spesso si tratta di edizioni limitate o addirittura pezzi unici, e trasformano le sale del Mad in una sorta di mondo onirico contemporaneo.

 

Dove: MAD, 2 Columbus Circus, New York. USA

Quando: fino al 21 agosto 2016

condividi su: