1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Store
  4. Agape12 concept store – il grande benessere in centro a Milano
| redazione designbest

M

eraviglie tutte da scoprire, dedicate al bagno e al benessere ma non solo, lungo la rilassante passeggiata nel grande concept store di Agape in centro a Milano. Inaugurato nel 2012 anni da uno dei più noti marchi per l’arredo bagno di design, Agape12, il Brerastore dell’azienda mantovana, continua da allora nella sua costante attività di scounting per offrire accanto alle proprie produzioni il meglio dell’arredo contemporaneo oltre i confini della “sala da bagno”.

 

All’ingresso del concept store quest’anno Agape ha presentato la nuova vasca disegnata da Patricia Urquiola. Si chiama Cuna, culla in italiano, ricorda le ceste estraibili dal supporto per i bimbi e proprio così cullati ci si dovrebbe sentire nella propria vasca.

Siamo a Brera, l’antico quartiere bohèmien di Milano, di recente eletto anche a Design District e invaso da appassionati di interior design durante il Salone del Mobile. L’ingresso all’edificio storico di via Statuto è un po’ nascosto e nel suo minimalismo rispecchia la filosofia Agape: un’eleganza moderna e raffinata che punta alla funzione e, senza glamour modaiolo, vuole perdurare nel tempo.

lo spazio dedicato alle Key Cucine nel concept store Agape 12

La larga rampa centrale che porta verso l’interno del negozio obbliga a rallentare il frettoloso passo cittadino e ad iniziare con tranquillità il giro del benessere nei quattro piani dello showroom. Nella foto a destra lo spazio dedicato alle Key Cucine.

collezione di Smaller Objects di Claesson Koivisto Rune, esposta per la prima volta in Italia da Agape 12

I due lati della rampa sono una galleria espositiva, una bellissima vetrina per scoprire tutti i complementi d’arredo. Qui la collezione di Smaller Objects di Claesson Koivisto Rune, esposta per la prima volta in Italia, di cui Agape 12 è rivenditore esclusivo.

 

Verso il retro lo showroom si affaccia sul cortile interno. Le romantiche finestre industriali del ‘900 risalgono ai tempi in cui qui c’era un laboratorio di lavorazioni metalliche, una piccola industria di minuteria, come si chiamavano un tempo. Ma la storia è lunga e i tempi cambiano, così è, e negli anni ’90 Cappellini apre qui una delle sue bellissime sedi milanesi, affidando i lavori di ristrutturazione ad un designer d’eccezione, Piero Lissoni. Il caso vuole che proprio in quegli anni Camilla Benedini, figlia di Bibi e Giampaolo, fondatori assieme ad Emanuele di Agape, lavori nello studio Lissoni per il suo primo tirocinio da novello architetto. Vent’anni dopo, e con uno studio d’architettura d’interni avviato, per Camilla si è chiuso un cerchio: è sua la perfetta riorganizzazione degli spazi per lo showroom milanese dell’azienda di famiglia.

 

Finestre d’epoca illuminano il piano rialzato che si affaccia sul cortile. Fra le nuove esposizioni, il lavabo d’appoggio 661 con rubinetti Square e la composizione Flat XL di Benedini Associati, finitura in terra cruda di Matteo Brioni, frontale Plus di Javier Lopez (tutto Agape). Rivestimenti Trapezi di Made a Mano e lampade a sospensione Ipazia, design Marco Merendi (foto a sinistra). A destra la vasca Lariana di Patricia Urquiola e lo scalda salviette Memory di Benedini Associati (tutto Agape).

A sinistra la doccia Plan-A (design Giulio Gianturco e Marco Tessarolo) e rubinetteria Sen (design Nicolas Gwenael - Curiosity). A destra due vasche DR disegnate dallo Studio Mk27 nelle versioni con esterno in rovere scuro e con mosaico Rain C nero (design Tokujin Yoshioka) di Mutina.

A sinistra la composizione Evoluzione, rubinetteria Fez e specchi contenitore 4X4 (Benedini Associati) e lavabo Nivis (Andrea Morgante - Shiro Studio). Sul piano i contenitori Gemma di Sebastian Herkner per Agape. Rivestimenti di Made a Mano e lampade a sospensione Zoe di Marco Merendi. A destra la vasca In-Out in marmo nero marquinia e rubinetteria Memory, design Benedini Associati per Agape, pavimento in legno e marmo Lema di Benedini Associati.

 

L’accogliente piano terra è dedicato ai prodotti per la casa. Accanto alle novità delle nuove collaborazioni con Claesson Koivisto Rune, Anglepois e Brokis, c’è spazio anche per i partner storici di Agape come AgapeCasa con la sua splendida collezione di mobili di Mangiarotti, Antrax IT con gli eleganti radiatori, Emeco e le sue iconiche sedie americane, Knindustrie con le sue incredibili pentole di vetro e le meravigliose pietre e il cotto di Made a Mano. Al piano interrato la zona tecnica con i materiali delle finiture e superfici, mentre il terzo piano è un vero e proprio appartamento funzionante in ogni dettaglio con una cucina nascosta all’ultimo piano dove un terrazzino si apre sui tetti di Milano.

 

Il piano interrato dedicato alla ricerca sui materiali di Matteo Brioni e Made a Mano.

Il piano interrato dedicato alla ricerca sui materiali di Matteo Brioni e Made a Mano.

Al primo piano il divano Bibi (Benedini Collection), il tavolo Incas e le sedie Tre 3 di AgapeCasa. Sullo sfondo le lampade Anglepoise. A destra un angolo dedicato ai prodotti per la tavola KnIndustrie.

 

Agape12 è una bellissima passeggiata all’interno del mondo del design, in uno spazio che comunica tranquillità e benessere. Camilla Benedini ha perfezionato un involucro che chiama “Dall’architettura fortunata”, di una bellezza già insita nel luogo in cui gli allestimenti con i prodotti scelti da Agape si inseriscono alla meraviglia. Quattro piani e 850 mq, rallentate e prendetevi tutto il tempo, ne vale la pena!

 

image

Project info

Agape 12 – Concept Store

Via Statuto 12, Milano, Italia
MM2 Moscova
Tel: 0039 02 98656466
E-mail: info@agape12.it

Orari di apertura:
Lunedì: 15.00 – 19.00
Mar – sab: 10.00 – 19.00
Domenica chiuso

www.agape12.it

Foto:
Courtesy Agape 

condividi su: