1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Store
  4. Porcellana e pizzi, la tavola per dame da 1260 Grad a Monaco
| redazione designbest

P

er gli amanti della tavola proprio bella, per le romanticone e gli appassionati del design dalle linee classiche e semplici, c’è un piccolo negozio a Monaco in cui lasciare il cuore. Si chiama 1260 Grad, dove “Grad” è la temperatura massima a cui si cuoce la ceramica, ed è il delizioso negozio/ laboratorio della ceramista Petra Fischer. Piatti, ciotole, tazze, vassoi, caraffe e anche vasi, tutto fatto a mano con grande delicatezza, ma da potere usare tutti i giorni, anche in lavastoviglie o nel microonde.

 

La vetrina di 1260 Grad, piccola ma raffinata, con vasi e ciotole in gres smaltato.

La vetrina di 1260 Grad, piccola ma raffinata, con vasi e ciotole in gres smaltato.

 

Siamo nella Sedanstrasse a Haidhausen, uno dei quartieri più amati di Monaco con il suo susseguirsi di gallerie, negozi, pub e ristoranti alla moda. Detto il quartiere dei francesi per i nomi di piazze e vie tutte intitolate a luoghi d’oltralpe, come in Francia tutto ruota attorno al vicino Pariserplatz (la piazza dei Parigini).

 

L’ingresso di 1260 Grad  e Petra Fischer felice dietro il suo bancone

L’ingresso al negozio e Petra Fischer felice dietro il suo bancone.

 

Petra racconta che modellare era la sua grande passione fin da piccola e dopo la scuola, sul punto di iscriversi a economia e commercio, ha capito di volere davvero diventare maestro di ceramica e ha iniziato il suo apprendistato. Con questo piccolo negozio a due passi dal palazzo in cui vive, ha realizzato il suo sogno, quello di essere indipendente e libera di seguire la sua ispirazione.

 

Due esempi delle belle vetrine fatte da Petra Fischer, 1260 Grad

Due esempi delle belle vetrine fatte da Petra. A sinistra posate giganti indicano piatti e bicchieri delle collezioni. A destra, nelle cassette della frutta dei mercati le tazze colorate. Appena raccolti! dice la scritta.

I piatti di Petra Fischer di porcellana con l'impronta del pizzo

I piatti di porcellana di Petra Fischer con l'impronta dei pizzi antichi.

 

I pezzi di Petra Fischer sono in gres smaltato oppure di porcellana. La porcellana, diventata famosa come l’oro bianco proveniente dalla Cina, fu realizzata per la prima volta in Europa nel 1708 da Meissner Manufaktur. Col tempo è stata sostituita dalle ceramiche industriali e oggi la sua antica tradizione sopravvive grazie a singoli artisti o piccoli artigiani come Petra. Splendida è la sua serie con l’impronta di antichi pizzi recuperati nei mercatini o nei negozi di antichità, e a volte regalati dai clienti più affezionati.

 

16 tonalità di colore per la serie di gres smaltato

Per la sua serie in gres smaltato opaco, Petra ha creato 16 tonalità di colore bellissime singolarmente, ma anche di grande armonia se mescolate insieme. 

L’artista Petra Fischer all’opera mentre prepara i piatti.

L’artista all’opera mentre prepara i piatti. A destra durante la rimozione del colore da un piatto con l’impronta del pizzo.

 

Eleganti e raffinate, ma anche semplici e adatte all’uso quotidiano, le ceramiche e le porcellane di 1260 Grad trasmettono un’emozione che è bello sentire quando ci si siede a tavola. Nascono da un gesto d’amore, e Petra ama tutto del suo lavoro, dal tornio per modellare al bancone per ricevere i clienti, fino all’allestimento delle sue bellissime vetrine, perché, ci dice, la soddisfazione più grande è mettere in esposizione i pezzi che ha appena sfornato!

 

image

Store Infos

1260 Grad
Werkstatt für Keramik
Sedanstrasse 27, Monaco di Baviera, Germania
Tel: 0049 (0) 89 44770688
Email: p.fischer@1260Grad.de

Orari di apertura:
Mer - ven 12.00 – 18.30
Sab 11.00 – 14.00
Chiuso da domenica a martedì incluso

www.1260grad.de

Foto:
Courtesy 1260 Grad
Credits Christine Bauer - Thomas Berberich - Mierswa-Kluska

condividi su: