1. Home
  2. Store & Eventi
  3. Store
  4. Viadukt*3: il must alternativo di Zurigo sotto il viadotto
| redazione designbest

S

edie ovunque, su quattro piani lungo il muro, raggruppati intorno a vecchi tavoli illuminati da lampade industriali di un tempo o semplicemente da sole in mezzo allo showroom, questo è Viadukt*3, l’indirizzo più trendy per il vintage a Zurigo. Costola del più grande Bogen33, store del vintage di grandi classici dell’arredo di design di interior e outdoor, Viadukt*3 ha un’anima più semplice e popolare e ha trovato la sua sede nel suo posto ideale, sotto un viadotto, ora vitale centro di iniziative alternative e a misura d’uomo, a Zurigo.

 

Lo showroom sotto l’arcata del viadotto. Un semplice ponteggio serve da scaffalatura per l’esposizione

Lo showroom sotto l’arcata del viadotto. Un semplice ponteggio serve da scaffalatura per l’esposizione.

 

La storia di questo viadotto di Zürich West, la zona più in del momento, è tanto bella quanto lunga. Vi basti sapere che questo luogo non esisteva, era uno dei tanti terrapieni su cui passavano i primi treni e che come un muro chiudeva il territorio della città. Trasformato in un viadotto ad arcate alla fine del 19. secolo, vi si insediarono le prime attività commerciali. Un secondo intervento cento anni dopo (e siamo a ca. 20 anni fa), ne proponeva il restyling. Si deve alle decise proteste degli abitanti, che con una cospicua dose di testardaggine e un’organizzazione svizzera si sono opposti al progetto, se oggi qui, invece dell’ennesima via dello shopping chic ed esclusiva, si trovano laboratori creativi per bambini, studi di progettazione, locali per concerti, negozi di second hand e, per l’appunto, di arredo vintage. 

 

Anima e mente di Viadukt*3 è Fabio Dubler, un autentico self-made-man, tenace e ottimista. Ha 23 anni quando nel 2003 apre il suo primo negozio Bogen33, oggi insediato a pochi passi da Viadukt*3. Affascinato dall’idea che con mobili di recupero dalla solida qualità artigiana di una volta, è possibile arredare una casa con pezzi belli e duraturi a prezzi accessibili, Fabio ha colto al volo un’esigenza largamente condivisa.

Sedie e tavoli di prima qualità di Horgenglarus

Sedie e tavoli dallo stile classico e funzionale realizzati in materiali di prima qualità, soprattutto di Horgenglarus, storica mobilificio svizzero.

 

I muri e le volte del viadotto sono a vista, la struttura di un ponteggio serve da scaffalatura per l’esposizione. I mobili di recupero sono mixati a qualche modello nuovo, ad accomunarli è lo stile senza tempo, dal design semplice e funzionale di ottima manifattura.

 

da Viadukt3 le sedie e i tavoli invitano a sedersi

Le sedie e i tavoli invitano a sedersi. Da Viadukt*3 è permesso sedersi ovunque e a lungo per capire qual è la sedia giusta.

 

Nella città delle grandi banche e ricchezze, ma anche delle università e di un architetto/ designer come Max Bill, figura di riferimento dell’arte contemporanea non solo svizzera, esistono anche un movimento all’avanguardia culturale e sicuramente la gioventù più consapevole e alternativa della Svizzera. Fabio Dubler ne è parte e con il motto “learning by doing” (imparare facendo) è riuscito a mettere in piedi Viadukt*3 (e Bogen33) per recuperare, ed evitare di mandare al macero, oggetti che con piccoli interventi si possono rimettere in sesto e utilizzare per altre decadi. Per lui è una filosofia di vita.

 

image

Store Infos

Viadukt*3
Tisch & Stuhl von Bogen 33

Viaduktstrasse 81, 8005 Zurigo, Svizzera
Tel: 0041(0) 44 400 10 50
E-mail: info@viadukt3.ch

Orari di apertura:
Mar - ven 12.00 – 19.00
Sab 10.00 – 18.00
Lunedì e domenica chiuso

www.viadukt3.ch

Foto: Courtesy Viadukt*3

condividi su: