1. Home
  2. Design Culture
  3. Brand
  4. Lago: il 2020 in cinque parole
Brand

Lago: il 2020 in cinque parole

| redazione designbest

Cervello, cuore, coraggio sono la bussola che guida nella vita e nel lavoro Daniele Lago, classe '72 che, subito dopo gli studi, entra nell’azienda di famiglia guidandone poi in prima persona l’evoluzione sino a trasformarla in realtà di riferimento per l’arredo di design con oltre 200 dipendenti spinti a condividere ed interpretare la forte energia creativa.

È Daniele Lago a scegliere e raccontare a Designbest magazine le 5 parole di riferimento per il 2020 di Lago:  

FLESSIBILITÀ

“L’esperienza del lockdown ci ha insegnato che dobbiamo sempre di più allenarci alla flessibilità. Dialogando con la nostra community, composta da architetti, interior designer, dealer e clienti,  abbiamo capito che questo sarebbe stato il tema centrale delle abitazioni del futuro. Dopo aver delineato il contesto, come da nostra abitudine, ci siamo subito messi in moto per essere da subito sul mercato con questa nuova e importante collezione Home Office. Credo che il futuro sarà sempre più ibridato tra esperienze fisiche e digitali, in particolare nella fase post Covid-19, e che smart working e e-learning saranno sempre più centrali nelle nostre vite perché risponderanno a esigenze di flessibilità”

SOSTENIBILITÀ

“Consapevolezza dell’oggi e amore per il futuro sono le chiavi che scegliamo per disegnare e progettare in modo più sostenibile. L’importante cambiamento determinato da questo periodo di lockdown ci ha portato a perseguire con ancora più vigore le politiche aziendali intraprese nel corso degli anni, seguendo la filosofia del ”design circolare” con sempre maggior energia per contribuire alla protezione dell’ecosistema naturale. Stiamo proseguendo il percorso di ibridazione tra cultura e profitto nato diversi anni fa, con la  convinzione che sostenibilità sociale e ambientale debbano e possano convivere in equilibrio costante. Proprio per questo motivo stiamo lavorando a una finitura che potrebbe ridurre sensibilmente le emissioni di CO2 dei prodotti LAGO.”

INNOVAZIONE

Una continua ricerca nel campo dei materiali orientata ad una trasversalità di utilizzo e ad elevate performance ha portato allo sviluppo di soluzioni esclusive. L’innovativo XGlass, che permette di trasferire immagini su vetro, reinterpretando i diversi materiali, dal marmo al legno fino ai metalli e ai tessuti, è la testimonianza di questo approccio e diventa protagonista assoluto nei prodotti e nei sistemi LAGO. Partendo dall’individuo, al centro di ogni pensiero progettuale, e con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita e del lavoro, LAGO ha implementato i suoi arredi, dando vita a soluzioni facilmente igienizzabili – grazie ai piani in vetro e ai mobili sospesi – e adattabili a ogni tipo di interior.

DIGITAL

“La forte cultura digitale del brand ha permesso, in questo periodo di lockdown, di mantenere viva la relazione con la propria community e soprattutto di guardare al futuro, offrendo da subito una serie di servizi innovativi, quali la consulenza d’arredo online, il configuratore online e i webinar per dialogare con consumatori, architetti, progettisti e rivenditori direttamente da casa propria in totale sicurezza. Il periodo appena trascorso ha fatto tramontare un certo tipo di cultura novecentesca (pre-digitale) per lasciare spazio ad un approccio più liquido nella gestione dell’impresa e della vita quotidiana.”

SISTEMI

“I tradizionali sistemi LAGO saranno i protagonisti di composizioni inedite ed inaspettate: una serie di sistemi modulari versatili e integrabili tra loro con cui arredare tutti gli ambienti della casa e gli spazi che gravitano oltre i confini dell’ambito domestico. Il sistema 36e8®, il modulo quadrato di 36,8 cm di lato che ha cambiato il paradigma del contenere, consegnando alle persone una nuova libertà compositiva, e gli altri sistemi comer Air, LagoLinea, 30 mm ed Et Voilà, saranno i protagonisti assoluti del nuovo catalogo Alphabets. Codici estetici e dimensionali in grado di integrarsi tra loro e creare interni completi, sviluppati e declinati in aree diverse – dal salotto alla cucina, dalla camera da letto alla cameretta, fino al bagno e allo studio.”

 

ENTRA NEL MONDO LAGO:

condividi su: