1. Home
  2. Design Culture
  3. Brand
  4. Living Divani: il 2020 in cinque parole
Brand

Living Divani: il 2020 in cinque parole

| redazione designbest

Carola Bestetti ha iniziato la propria carriera lavorativa entrando, come seconda generazione, nell'azienda di famiglia occupandosi di export. Dotata di una innata creatività e di una rara capacità di percepire le istanze culturali ed estetiche della contemporaneità sviluppa una grande passione per il mondo del design. Una spinta che la porta a dedicarsi alla definizione delle nuove collezioni, in perfetta sintonia con il direttore artistico Piero Lissoni. L’entusiasmo e la capacità di confronto riconfermano, con Carola Bestetti, l’unicità di Living Divani quale azienda dinamica, in grado di cogliere le sfide del mercato e del lifestyle contemporaneo. Parallelamente, Carola Bestetti gestisce il dipartimento marketing e comunicazione dell’azienda.

È Carola Bestetti a scegliere e raccontare a Designbest magazine le 5 parole di riferimento per il 2020 di Living Divani:  

FAMIGLIA

“La parola “Famiglia” è emblematica perché rappresenta quello che è Living Divani, azienda alla seconda generazione che lo scorso anno ha festeggiato il 50esimo dalla fondazione e, allo stesso tempo, racchiude il racconto della nuova collezione dove i prodotti non nascono per contrasto ma in continuità e coerenza con i precedenti, instaurando un dialogo con loro. Questo concetto ha pertanto un senso più profondo, di appartenenza. L'epoca in cui viviamo sta portando il consumatore verso un cambio di stile ed esigenze, che si declina sempre più nella ricerca di un valore reale, del lato umano di "chi sta dietro all'azienda e al prodotto", al fine di instaurare un rapporto autentico, al di là della notorietà del Brand stesso, della sua qualità e bellezza, che sono intrinsechi nel Made in Italy.  Living Divani crea dunque una collezione sempre più strutturata, composita e ricercata, dove le famiglie esistenti crescono e si espande la visione di bellezza eterea e raffinata del marchio.”

ARMONIA

“Dietro la semplicità di ogni pezzo Living Divani, c’è una profonda conoscenza della materia, spinta al limite delle sue possibilità strutturali per alleggerire il più possibile la forma. Ne è un esempio l’ultima estensione della famiglia Era di David Lopez Quincoces, composta da diversi arredi (sedia, poltrona, easychair, divano, settee, comodino e tavolini) che possono vivere da soli o in composizione armonica: il nuovo Era Scrittoio è un oggetto dalle linee grafiche e dalle studiate combinazioni materiche e cromatiche. Il piano impiallacciato in essenza, i fianchi e il frontale del cassetto colorati, la struttura in tubolare d’acciaio grigio canna di fucile e il piedino in ottone a contrasto creano una composizione armonica nello spazio: un’immagine precisa che ha il suo focus nell’essenziale, ma che non rinuncia a squisiti vezzi materici per veri intenditori.”

ELEGANZA

“Come sarà il nuovo Floyd? Come si chiamerà il nuovo Floyd? Il nuovo Floyd si chiama Floyd ma diventa un Hi 2 System. Il nuovo Floyd diventa un sistema componibile. Il nuovo Floyd prende un nuovo piede, un pochino meno scultoreo di quello precedente, ma altrettanto Floyd. Floyd galleggia, Floyd cresce e diventa una nuova famiglia, Floyd ci permette di sdraiarci, sederci, metterci in pizzo sulla punta dei cuscini o buttarcisi dentro.” (Piero Lissoni). Nuovo classico dalla vocazione contemporanea che si apre alla personalizzazione, alla composizione, alla contaminazione, Floyd-Hi 2 System è pensato per portare la sua eleganza ineccepibile in ogni atmosfera.”

SENZA TEMPO

“Con le sue linee neutre, il design Living Divani risponde ad un’estetica senza tempo, che non si lascia influenzare dal passaggio delle mode. Lo dimostrano Bloom e Wall, i due prodotti che quest’anno festeggiano 20 anni di successo e che non smettono mai di stupire, accogliere e giocare con chi li vive. Proprio come la natura, che ciclicamente si ripete, anche la poltrona Bloom disegnata da Piergiorgio Cazzaniga non si stanca mai di rinascere con le sue nuove rappresentazioni che lasciano ad ognuno la libertà di esprimersi per creare interpretazioni sempre nuove. Numerose sono le persone che siedono su un divano Wall; qualcuno lo ha scelto 20 anni fa, qualcuno ancora continua a sceglierlo, senza sapere che questo modello, disegnato da un lungimirante Piero Lissoni, ha rappresentato un tuffo nella modernità: il trampolino di lancio per il nuovo millennio di Living Divani. Dalla sua evoluzione sono infatti poi nati alcuni tra i modelli di punta che rappresentano tutt’oggi l’iconicità del brand come Extra Wall e la sua variante più morbida Extrasoft.”

ESSENZA

“La semplicità formale abbinata alla complessità di realizzazione, l’accezione di lusso quotidiano basato sulla purezza estetica e sulla qualità dei dettagli, contraddistinguono lo stilema Living Divani. Linee pulite, per dare il massimo risalto a geometrie e volumi, e un’attenzione meticolosa per le proporzioni dei singoli elementi e l'armonia dell'insieme, sono gli ingredienti segreti che hanno trasformato negli anni semplici prodotti in icone dalle linee fluide e vibranti, che creano grafismi d’impatto nello spazio.”

 

ENTRA NEL MONDO LIVING DIVANI:

condividi su: