1. Home
  2. Design Culture
  3. Luoghi
  4. The Retreat at Blue Lagoon Iceland, benessere deluxe

The Retreat at Blue Lagoon Iceland 

| redazione designbest

C

i sono luoghi che sembrano immersi in una magia ancestrale, come l’Islanda, dove l’incanto della natura veste angoli di paradiso sospesi in un oblio elegante e armonico. E dove il sogno di vivere una vacanza sostenibile in un connubio perfetto con le architetture verdi e rocciose si fa filosofia di vita e di pensiero. Nasce da qui il nuovo esclusivo resort di Blue Lagoon progettato da Basalt Architects insieme a Design Group Italia e B&B Italia (che ne ha curato l’arredo globale), un luogo incantato che, appena inaugurato, ha vinto il Red Dot Award nella sezione dei Product Design 2019.

Non è difficile capire il perché: The Retreat at Blue Lagoon Iceland, prima destinazione di lusso a cinque stelle in Islanda, è un progetto letteralmente vulcanico, che dalla lava, sulla penisola di Reykjanes, ha preso forma con un’eleganza innata plasmandosi attorno alla spa geotermica Blue Lagoon fondata nel 1992.

Siamo in una delle meraviglie del mondo, secondo il National Geographic Traveler, uno di quei luoghi che ci proiettano immediatamente in una nuova dimensione e trasformano il nostro tempo nel tempio del relax, del benessere e della cura di sé.

E infatti il Retreat, con la sua Spa sotterranea, la geotermica Retrat Lagoon, il 62 Retrat Hotel e il Moss Restaurant, lascia subito senza fiato. In questo angolo di paradiso luce e colori si mescolano all’infinito per regalare suggestioni sempre nuove: il verde si staglia sulle colline marcate di nero, l’azzurro intenso dell’acqua si allunga oltre il confine del cielo e ci avvolge con un’evanescente foschia candida, le vetrate delle stanze svelano l’incanto del paesaggio naturale e la roccia lavica plasma banconi, pareti e arredi e fa sentire la sua presenza forte anche all’interno. Impossibile non farsi avvolgere dal fascino antico della valle di 800 anni che circonda il resort e disegna gli spazi (dentro e fuori) con un’armonia magica, un continuum dove natura e uomo si fondono e si confondono.

Il Retreat at Blue Lagoon Iceland non è un luogo per tutti, ma è di sicuro il luogo che tutti sognano: spazi comuni e suite private seguono l’estetica rigorosa dell’esclusività che la natura stessa di questo luogo suggerisce. Tutto è studiato nei minimi dettagli, ma non c’è niente di artificioso: pouf, tavolini, accessori e arredi delle collezione di B&B Italia e Maxalto (come le poltrone Mart o Febo e il sistema di sedute Michel Club) insieme agli arredi di B&B Italia progettati in esclusiva da Design Group Italia per Retreat, disegnano ogni angolo con meticolosa eleganza, sottolineata dalla pregiatezza di legno, pietra e pelle. Eppure l’atmosfera che accoglie gli ospiti è di una naturalezza equilibrata, rassicurante: sarà l’effetto riposante della palette di grigi, marroni e crema che disegnano l’interior, o la vista mozzafiato che regala ispirazioni paesaggistiche da qualunque prospettiva. Sarà il silenzio avvolgente di questo luogo che definisce la nuova esperienza del comfort deluxe, o la magia della natura che fa dell’Islanda un’isola spettacolare e una meta vacanziera di tutto pregio.

Sarà, noi per toglierci il dubbio abbiamo già segnato questa destinazione sul nostro diario di viaggio, tra le esperienze da fare assolutamente.

 

Dove: Nordurljosavegur 11, 240 Grindavík, Islanda >

 

condividi su: