1. Home
  2. Design Culture
  3. Materiali e innovazioni
  4. Il comfort del legno e l’arte dell’origami

Alias, poltrona Time - design Alfredo Häberli

| redazione designbest

L

egno tecnologico: è questo il segreto di Time, la seduta di Alias disegnata da Alfredo Häberli che con il suo dna rompe tutti gli schemi dell’arredo.

Insignita nel 2019 (anno della sua nascita) del premio Stylepark Selected Award del Salone del Mobile, tre volte vincitrice del prestigioso riconoscimento Red Dot Design Award, Time continua a sorprendere per la sua innovazione. Tanto che a settembre 2020, durante il 3daysofdesign - il festival annuale che in Danimarca celebra l’eccellenza del design - è stata esposta negli spazi della Residenza dell’Ambasciatore Italiano come esempio di sostenibilità.

Il principio è semplice, l’idea geniale: un foglio bidimensionale, realizzato con un sandwich di legno e compositi di vetro, da piegare come un origami in una scocca tridimensionale. “Volevamo realizzare un materiale elastico, flessibile, con base legno, ma senza la rigidità degli stampi” ha dichiarato Andrea Sanguineti, brand manager e design director di Alias. E infatti Time ha sfidato i più moderni processi produttivi per dare vita a un nuovo linguaggio contemporaneo.

L’intuizione è arrivata osservando il mondo dello sci e dello snowboard: grazie alla collaborazione con Strati Curvi, un’azienda veneta specializzata nel settore, Alias è riuscita a creare il materiale perfetto. Solo due mm di spessore, con una flessibilità massima che assicura comfort e resistenza, all’insegna della sostenibilità. Il risultato è un guscio impeccabile ed ergonomico che riesce a far coesistere l’innovazione pura con una forte componente umana. La scocca, creata dalla fustellatura del foglio di legno e compositi, permette un incastro perfetto delle parti con un grande equilibrio stilistico e disegna il nuovo stile dell’abitare interpretando il comfort come un concept che “abbraccia” noi e l’ambiente.

Un nido leggero e avvolgente, che racchiude tutta la tecnologia in materiali naturali e in una forma organica ed ergonomica a cui aggiungere, volendo, anche il cuscino accessorio. Per una naturale ed eccellente interpretazione del relax.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: