1. Home
  2. Design Culture
  3. Materiali e innovazioni
  4. Il design di qualità che nasce dal vino e dalle mele

Passoni Design

| redazione designbest

L’

innovazione di un progetto si riconosce da tanti aspetti: da un cuore tecnologico, da un processo all’avanguardia, da una funzionalità brevettata, dalla scelta e dall’uso sapiente dei materiali.

E sono proprio i nuovi materiali (naturali e inaspettati) di Passoni Design, azienda italiana animata da oltre 70 anni dall’amore per il legno e per l’ambiente, che ci hanno colpito per la loro innovazione. Si chiamano Pellevino e Pellemela e nascono da una ricerca meticolosa e da un processo alchemico rivoluzionario: le tinte al vino sono realizzate in collaborazione esclusiva con PelleVino Treatment® e sfruttando l’incontro tra due elementi “vivi” - il vino e il legno - regalano colorazioni naturali e sfumature uniche. PelleMela, invece, è un materiale rivoluzionario che nasce dagli scarti della lavorazione di prodotti vegetali, in particolare delle mele e si presenta come una similpelle resistente e vellutata.

Estrarre il tannino dal legno per creare mobili con sfumature di colore perfette o rendere un tessuto più traspirante ed eco-friendly utilizzando la mela non è certo da tutti e richiede un’esperienza di lunga data e una ricerca costante, oltre che una notevole capacità di fare impresa.

Senza dubbio Passoni Design è un esempio vincente di questa capacità. Nata nel 1948 come Passoni Luigi Sedie, è passata negli anni di generazione in generazione portando nel suo dna l’eccellenza e il talento nella lavorazione del legno e diventando una delle più importanti realtà produttive del Friuli Venezia Giulia. Oggi è Tommaso, pronipote del fondatore Luigi Passoni, a guidare l’azienda coniugando la passione per il legno, l’eco-sostenibilità e il design con la spinta innovativa tipica di un giovane.

Se la scelta di Passoni nasce da un modus operandi fedele da sempre ai principi di sostenibilità (tutti i legni utilizzati provengono da sole foreste sostenibili, cere e olii sono atossici e naturali come tutti i tessuti utilizzati), oggi la nuova generazione ha voluto dare sicuramente un’impronta nuova e ancora più forte al brand, con una collezione che guarda al futuro.

Ecologia, fonti rinnovabili, sostenibilità: sono questi i motori che spingono Passoni Design che ha aperto un dialogo e nuove collaborazioni con designer diversi (da Atelier oï a Studio DINN) proprio con l’intento di mettere il design a servizio dell’ambiente. Il risultato è un processo di ingegnerizzazione di un prodotto assolutamente ecologico ed ecocompatibile che permette di recuperare rifiuti speciali (che altrimenti dovrebbero essere smaltiti). L’eccellenza di un materiale naturale diventa così il nuovo linguaggio del design contemporaneo e della progettazione all’avanguardia.

 

condividi su: