1. Home
  2. Design Culture
  3. Materiali e innovazioni
  4. L’iconica Up è il nuovo omaggio alle donne e all’ambiente

B&B Italia, poltrona Up5_6 - design Gaetano Pesce

| redazione designbest

R

iciclabili, eco-friendly, green. Di arredi e oggetti così ne nascono continuamente, perché la spinta del design a un approccio sostenibile è sempre più evidente e concreta. Ecco perché in occasione del Fuorisalone 2021 B&B Italia ha deciso di presentare in anteprima un’icona intramontabile, ma in versione speciale: la celebre poltrona Up5_6 interamente in sughero.

Naturale ed ecologico, il sughero è senza dubbio un materiale rinnovabile e riciclabile al 100%. Ricavato dalla corteccia della quercia del sughero, un albero sempreverde del Mediterraneo, viene estratto facilmente senza danneggiare le piante, che dopo nove anni (il tempo che impiega la corteccia a riformarsi) possono essere nuovamente “lavorate”. Ma non solo. Oltre a essere un materiale green per eccellenza, il sughero offre diversi vantaggi, perché è leggero, flessibile, molto resistente e facile da lavorare, impermeabile, ignifugo e anallergico. Senza contare che ha proprietà di isolamento termico e acustico.

Ed è proprio partendo dal recupero e riciclo di tappi in sughero usati e raccolti dagli istituti scolastici del territorio italiano, che B&B Italia ha creato la nuova versione della celebre poltrona di Gaetano Pesce. I tappi, macinati e ridotti in granulato miscelato successivamente con leganti naturali, vengono lavorati tramite il processo produttivo di stampaggio, creando una poltrona resistente e potenzialmente riciclabile all’infinito.

Disegnata nel 1969 da Gaetano Pesce, la serie Up è uno dei simboli più clamorosi del Radical Design, che l’hanno resa unica nel tempo. Tra tutti gli elementi che compongono la collezione, la sinuosa Up5, con il pouf sferico Up6 coordinato, è sicuramente il pezzo più celebre e icona indiscussa della storia del design. Concepita come metafora della “donna con la palla al piede” questa poltrona è nata come omaggio alla donna e si è fatta portavoce per anni di un messaggio di denuncia verso le dure condizioni femminili in alcune parti del mondo. Oggi, nella versione in sughero, a questo messaggio si aggiunge un’altra riflessione: uno sguardo al Pianeta e un sollecito ad avere cura dell’ambiente.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: