1. Home
  2. Design Culture
  3. Materiali e innovazioni
  4. Re-Chair di Kartell, la sedia che si ricicla

Kartell, sedia Re-Chair - design Antonio Citterio

| redazione designbest

S

ostenibile: ecco, in una parola, la nostra sedia del 2021. Dna a tutto riciclo, ergonomia al top, stile impeccabile firmato dal gentleman del design e versatilità assoluta, in casa e fuori. Serve altro per decretarla regina delle sedute?

  • Cos’è Re-Chair di Kartell, la sedia in materiale riciclato.
  • Cos’ha di speciale E’ un sedia che fa della sostenibilità il nuovo concept assoluto del comfort, inteso non solo come comodità della seduta, ma anche versatilità di stile e qualità dei materiali. Questa sedia infatti è eco friendly, robusta, leggera, si può impilare e usare in casa e all’aperto: la sedia must have per tute le stagioni e situazioni.
  • Com’è fatta E’ realizzata completamente in materiale riciclato, adatto sia indoor che outdoor. Una seduta prodotta nel pieno rispetto della sostenibilità caratterizzata da un design squadrato, ma avvolgente e una scocca leggera, ma resistente, comoda e impilabile, in tecnopolimero termoplastico riciclato. E’ disponibile nei colori bianco, nero, grigio, verde e tortora.
  • Di chi è l’idea Antonio Citterio, designer dell’eleganza e dell’italian style. I suoi progetti si distinguono per i volumi tracciati con poche linee leggere, ma definite, in un’impeccabile armonia di forma, funzione, personalità e stile senza tempo.
  • Ci piace perché… La cifra stilistica con cui interpreta l’ergonomia crea un equilibrio perfetto tra eleganza e versatilità, raffinatezza e praticità. La sedia jolly, da usare in casa e all’aperto, per la zona office o la sala da pranzo.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: