1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. 50 candeline per Cobra di Martinelli Luce, l’iconica lampada del futuro

Martinelli Luce, lampada Cobra

| redazione designbest

B

uon compleanno Cobra: la lampada da tavolo disegnata da Elio Martinelli per Martinelli Luce nel 1968 compie ben mezzo secolo e per l’occasione si presenta con un look tutto nuovo. Anzi, con tanti look diversi, perché per festeggiare in grande stile, Martinelli Luce ha coinvolto diversi creativi tra cui alcuni “amici” di lunga data di Elio Martinelli e i designer che oggi collaborano con il marchio.

Ognuno di loro penserà a una rivisitazione d’artista di Cobra, e ogni proposta verrà realizzata in soli 30 esemplari numerati. L’iconica lampada da tavolo che negli anni Sessanta ha saputo precorrere i tempi e fare un salto nel futuro, oggi torna sotto i riflettori dimostrandosi ancora attualissima.

Nata come una delle prime lampade in resina termoindurente e prodotta con un particolare sistema di stampaggio, Cobra è l’archetipo della perfezione: il suo design sferico (fatto da due corpi stampati con base in acciaio) riprende la forma geometrica per eccellenza, ma la sua tecnologia dinamica in un attimo rompe l’equilibrio e ci regala un oggetto scattante e quasi vivo, che ruota di 360° e diventa un cobra sinuoso.

Orientabile e a luce diretta, semplice, ma inaspettata, questa lampada ha un carattere forte e uno stile avveniristico che la fa sembrare sempre un passo avanti. Non a caso, negli anni ha guadagnato ruoli da protagonista “del futuro” al cinema e nei musei (dalla mostra Space Age Lights al Triennale Design Museum di Milano al set avveniristico del film Man in Black III).

Dal 27 febbraio 2018 la Triennale di Milano le dedicherà un percorso espositivo speciale, dove andranno in scena tutti i progetti-texture creati per il suo cinquantesimo anniversario. Scommettiamo che, ancora una volta, Cobra saprà proiettarci verso lo stile di domani?

 

condividi su: