1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Ale Big, la lampada con “la mosca al naso”

Catellani&Smith, lampada Ale Big - design Enzo Catellani

| redazione designbest

L

a prima cosa che noti sono i colori brillanti e gli accostamenti modaioli. La seconda, una fastidiosa mosca che sembra essersi appena posata sul paralume. E se vi dicessimo che proprio quella mosca è il dettaglio che rende questa lampada unica? Ancora una volta Cattelani&Smith gioca con lo stile irriverente che mescola tendenza e ironia. Ale Big, la nuova lampada disegnata da Enzo Cattelani, infatti, punta tutto su quel dettaglio – la mosca – per diventare un pezzo iconico. Realizzata con la base in metallo, i tubi e la cupola in alluminio e i dettagli in ottone, questa lampada è disponibile in diversi colori (bianco, nero, fluo o colourful) e in ben quattro differenti modelli. Ma tutti, rigorosamente, con mosca compresa sulla calotta.

“Era il 2004 quando il colore entrava per la prima volta nel nostro catalogo. La collezione era PostKrisi. Il colore, come un messaggio di rinascita, di allegria” raccontano in azienda. E oggi quel colore ritorna dirompente, regalando generose pennellate di blu, giallo, rosso, ma anche sfumature fluo come rosa, giallo blu e arancio che colorano semisfere, aste, basi e dettagli. Sempre con una meticolosa cura artigianale, perché tutti i prodotti di Cattelani&Smith sono frutto di sperimentazione e creazione manuale, con le tipiche imperfezioni che fanno di ogni lampada un oggetto d’arte unico ed esclusivo.

“Bello è soggettivo, ma perfetto è perfetto” spiega Enzo Cattelani, che in ogni progetto mette l’anima, perché solo così, spiega, si può raggiungere la perfezione in ogni dettaglio. Persino in una mosca posata sulla lampada, nel punto perfetto.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: