1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Astro e Aura di Antonio Lupi, i lavabi di ghiaccio

Antonio Lupi, lavabo Astro - design Marco Piva

| redazione designbest

S

cultorei, monolitici, ma anche fluidi e luminosi, i nuovi lavabi disegnati da Marco Piva per Antonio Lupi definiscono un nuovo concept del bagno, che punta tutto sull’acqua. Al centro della scena, infatti, c’è lei, musa ispiratrice di questi totem magici che sembrano scolpiti nel ghiaccio e che con i loro bagliori trasparenti disegnano scenari pieni di emozioni. Per un benessere unico ed esclusivo.

 

  • Cosa sono Astro e Aura di Antonio Lupi, i nuovi lavabi trasparenti e luminosi.
  • Cos’hanno di speciale Sono realizzati da un blocco di Cristalmood, una resina esclusiva e assolutamente ecosostenibile, che permette di sviluppare forme ed effetti unici impensabili con qualunque altro materiale. Le fasi della lavorazione del Cristalmood sono piuttosto complesse e richiedono grandi capacità artigianali: ecco perché ogni lavabo risulta unico e presenta leggere differenze di colore o piccole bolle d’aria, che diventano tratti di autenticità.
  • Come sono fatti Entrambi i lavabi freestanding sono realizzati da un unico blocco in Cristalmood, una resina ecosostenibile resistente, duttile e riciclabile, e sono disponibili in 13 colori differenti e con illuminazione led. Astro è concepito come un blocco di ghiaccio e può essere accessoriato con un rubinetto freestanding o da appoggio al piano superiore. Aura ha il catino che si ispira all’azione dell’acqua capace, goccia dopo goccia, di scavare il ghiaccio e nasconde al suo interno piletta e sifone.
  • Di chi è l’idea Marco Piva, designer e architetto italiano laureato al Politecnico di Milano, dove coordina il Master Post laurea. Ha fondato il suo Studiodada Associati nel 1990 e da allora si occupa di progettazione a 360° spaziando dall’architettura, al design d’interni, al masterplan. Considerato uno degli archistar contemporanei, punta su un linguaggio emozionante, fluido e funzionale capace di rompere gli schemi stilistici per valorizzare la differenziazione e l’innovazione in ogni campo.
  • Ci piace perché… Sono senza dubbio scenografici, da lasciare a bocca aperta. Ma sono anche un concentrato di innovazione tecnologica, perché sfruttano al massimo le potenzialità di un materiale speciale come il Cristalmood, regalandoci prodotti esclusivi che coniugano avanguardia stilistica e funzionale, con un occhio anche alla sostenibilità.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: