1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Baku di Unopiù, il tappeto da esterno che sta bene anche in casa

Unopiù, tappeto Baku

| redazione designbest

T

anti colori, un intreccio fatto a mano e una fibra ultraresistente: ecco le caratteristiche ideali per un tappeto da quattro stagioni. Come questo, nato per stare all’aperto (e infatti resiste alle intemperie), ma perfetto anche in casa (perché ha uno stile impeccabile).

 

  • Cos’è Baku di Unopiù il tappeto per indoor e outdoor.
  • Cos'ha di speciale È intrecciato a mano come i tappeti più preziosi, ma è fatto con una fibra sintetica speciale e brevettata che resiste alle intemperie. Risultato: è elegante in salotto per l’inverno e comodissimo all’aperto per l’estate.
  • Com’è fatto È in fibra sintetica brevettata (100% italiana), resistente alle intemperie e intrecciata a mano. È disponibile con trame diverse (braided e panama), in tre formati e dimensioni (quadrati cm 300x300, rettangolari cm 200x300 e rotondi con diametro cm 140) e in tante varianti di colori.
  • Di chi è l’idea Unopiù, azienda italiana leader nella realizzazione di mobili da esterno votati al design. Stile, innovazione e praticità sono da sempre i suoi cavalli di battaglia: ogni proposta è studiata per arredare lo spazio all’aperto senza rinunciare a gusto ed eleganza e non mancano pezzi che sembrano fatti apposta per stare anche in casa.
  • Ci piace perché…  Ha due caratteristiche che ci hanno conquistato: lo stile e la praticità. L’intreccio a mano gli dà un’aria artigianale e preziosa che dà un twist elegante all’atmosfera, la fibra sintetica brevettata e Made in Italy, invece, lo rende a prova di temporale. Insomma, ecco il compagno ideale per il relax in casa (soprattutto per chi ha bambini e animali) e all’aperto.

 

condividi su: