1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Blume di Pedrali, comfort haute couture

Pedrali, poltroncina Blume - design Sebastian Herkner

| redazione designbest

Q

uesto periodo eccezionale ha risvegliato in noi la voglia di casa, di relax e di coccole. Ecco perché Pedrali ha voluto presentare al Supersalone by Salone del Mobile.Milano 2021 un nuovo elemento, ancora più “cozy”, della poltroncina Blume disegnata da Sebastian Herkner. Un’anteprima che è un invito al riposo: Blume, infatti, riprende la forma morbida e arrotondata della collezione, ma aggiunge il comfort dei braccioli e anche nella versione lounge.

 

  • Cos’è Blume di Pedrali, la nuova poltroncina in alluminio e tessuto.
  • Cos’ha di speciale Civettuola e dall’allure vagamente retro, ma anche super contemporanea e capace di oltrepassare le mode, questa poltroncina sceglie uno stile impeccabile e una struttura che mixa leggerezza, resistenza e sostenibilità.
  • Com’è fatta Il profilo in estruso di alluminio con la silhouette a forma di fiore regala quel tocco inconfondibile e romantico alla seduta. La curva avvolgente dei braccioli, infatti, è abilmente modellata per dare continuità alla sezione a sette petali, mentre il fissaggio senza viti a vista sottolinea quell’eleganza formale che contraddistingue l’intera collezione. L’imbottitura in schiumato poliuretanico di sedile (con anima in polipropilene) e schienale, invece, sublima il concetto di relax, rendendo la seduta ancora più comoda. Nata per durare a lungo, la poltrona può essere impilata e, grazie a un elemento in acciaio posto sotto il sedile, può essere disassemblata facilmente per smaltire in modo sostenibile tutti i componenti del prodotto a fine vita. Il profilo è disponibile in grigio, nero, ottone o bronzo, con rivestimento in tessuto.
  • Di chi è l’idea Sebastian Herkner, designer tedesco classe 1981. Interessato da sempre a materiali, texture e strutture, si focalizza sul progetto di oggetti e arredamento in una contaminazione di contesti culturali, tecnologie all’avanguardia e tradizioni artigianali. Il suo modus operandi punta ad evidenziare la bellezza sfaccettata dei materiali, ponendo l’accento sui dettagli.
  • Ci piace perché… Morbida, avvolgente, raffinata: Blume è l’emblema del nuovo benessere domestico, ma è perfetta anche in spazi lounge e ristoranti. Perché sa interpretare le mille sfaccettature del comfort, con stile e praticità.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: