1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Buon compleanno a Panton Chair, la sedia icona compie cinquant'anni

Vitra, Panton Chrome + Panton Glow

| redazione designbest

50

anni: ecco il traguardo raggiunto da Panton Chair, la sedia disegnata da Verner Panton per Vitra nel 1968. I festeggiamenti sono iniziati già nel 2017, con una Limited Edition nella tinta Sunlight e adesso, nell’anno ufficiale del suo Cinquantesimo anniversario, Panton Chair raddoppia con uno - anzi due - look tutti nuovi.

Due versioni inedite, rigorosamente in Limited Edition: Panton Chrome e Panton Glow. La prima è nata per omaggiare la grande passione di Verner Panton per le superfici specchianti, la seconda, invece, per ricordare (grazie al contributo di Marianne Panton, moglie di Verner) la celebre installazione Visiona 2 realizzata dal designer nel 1970, dove pareti e soffitti sembravano illuminarsi dall’interno con un effetto psichedelico.

La celebre sedia dalla linea sinuosa, simbolo del design degli Anni Cinquanta e icona indiscussa ancora oggi, segue come sempre la sua filosofia di stile: trasformarsi e rinnovarsi nel tempo, ma senza mai subire i capricci della moda. Confermandosi, ancora una volta, un prodotto all’avanguardia.

Ricordate la storia di Panton Chair? All’origine (siamo agli inizi degli anni Sessanta) Panton è solo un’idea, anzi un’ossessione nella mente di Verner Panton che sembra impossibile da realizzare. È solo grazie alla tenacia di Vitra che, ben 7 anni dopo, il visionario progetto su carta diventa una vera sedia a sbalzo in poliestere con fribroresina e poliuretano (sostituito in seguito dal polipropilene con stampa a iniezione, colorato e completamente riciclabile) e si trasforma in un oggetto cult che entra nella storia del design.

Design e innovazione, è questo il connubio perfetto che ha reso Panton Chair intramontabile. E infatti quello che spicca dalle due nuove Limited Edition non è solo l’eleganza contemporanea degli “abiti” sartoriali e unici, ma anche e soprattutto il cuore tecnologico: se da una parte, infatti, i bagliori e le particelle metalliche integrati negli strati di vernice di Panton Chrome sono frutto di un nuovo processo di verniciatura brevettato da Vitra, nel caso di Panton Glow i pigmenti fosforescenti applicati artigianalmente alla scocca sono fissati con un rivestimento protettivo lucido e creati da ben 5 strati di vernice che cattura la luce del giorno e fa brillare la sedia al buio.

Tanti auguri allora, Panton Chair! Ancora una volta ci regali un inaspettato e intramontabile tocco di stile e ti presenti con tutte le carte in regola sul podio del design contemporaneo.

 

condividi su: