1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Caimi Safe Design, i nuovi divisori a prova di batteri

Caimi Brevetti, separé Arianna  - design Caimi Lab

| redazione designbest

U

ffici e spazi pubblici oggi richiedono regole di sicurezza stringenti e un’attenzione particolare al distanziamento sociale. Ecco perché Caimi Brevetti, azienda leader nella realizzazione di complementi d’arredo per uffici e contract innovativi e di design, ha pensato a un progetto capace di rispondere in modo semplice ed efficace alle nuove necessità quotidiane della società. Si chiama Caimi Safe Design la nuova collezione di separatori all’avanguardia che mixano funzionalità estrema e un design pulito e discreto, capace di inserirsi in qualsiasi ambiente.

In primo piano c’è senza dubbio la praticità, che oltre a giocare con dinamismo e mobilità, punta tutto sull’innovazione tecnologica al servizio dell’uomo. A firmare le prime tre nuove proposte (Battista, Safe Roll e Arianna) che vanno ad affiancare reinterpretazioni di oggetti già esistenti, sono designer di fama internazionale, da Michele De Lucchi a Sezgin Aksu, allo stesso Caimi Lab.

Ma qual è l’innovazione tecnica che distingue questi pannelli dai classici divisori da ufficio? Lo speciale tessuto batteriologico Bioactive. Fonoassorbente, con ioni d’argento ad effetto antimicobico permanente, questo tessuto non solo riduce il rumore combattendo l’inquinamento acustico, ma evita la proliferazione dei batteri garantendo, in qualsiasi momento e a distanza di tempo, la sicurezza igienico-sanitaria.

Senza contare che questi sistemi sono tutti componibili a piacere. Battista, ad esempio, disegnato da Michele De Lucchi con Sezgin AksuIl, è un sistema di elementi divisori modulabili leggeri, ma resistenti, con una struttura in alluminio e acciaio fissata alla base in ghisa per garantire la massima stabilità.

Sepà Roll (design Sezgin Aksu), invece, ha una struttura in tubolare di acciaio che permette di accostare più divisori in linea o ad angolo e la base su ruote per spostare la propria composizione facilmente. Entrambi sono realizzati con i teli in tessuto di poliestere fonoassorbente Bioactive Snowsound Fiber: asportabile, lavabile e riciclabile al 100%, questo tessuto è perfetto per uffici o spazi pubblici perché garantisce la massima igiene in qualunque ambiente.

Arianna, terzo nuovo nato della serie, infine, è un sistema modulare formato da schermi divisori flessibili in acciaio e policarbonato trasparente o satinato. Progettato da Caimi Lab, consente di fissare i pannelli con attacchi fissi o magnetici, per cambiare velocemente le composizioni a seconda delle esigenze. Anche in questo caso, una soluzione super flessibile e curata nei dettagli, che consente di creare divisori su misura facili da igienizzare e modificare all’occorrenza.

 

condividi su: