1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Costume, il sistema di divani eco da vestire al volo

Divano Costume, design Stefan Diez 2019, Magis.

| redazione designbest

È

comodo, il suo taglio è essenziale, lo possiamo riciclare, si toglie e si mette in un attimo, si lava senza problemi, è sempre teso e aderisce perfettamente al corpo, cos’è?

 

  • Cos’è  Costume è un sistema di sedute modulari presentato quest'anno da Magis in anteprima al Salone del Mobile e disponibile prossimamente nel catalogo dell'azienda. Si tratta del primo sistema componibile creato dall’azienda veneta del Made in Italy. 
  • Cos’ha di speciale  Costume è un divano che nasce dallo spirito del nostro tempo. La facilità d’uso (anche per una fodera super furba), l’adattabilità del sistema ad esigenze che si modificano costantemente e la scelta consapevole di materiali sostenibili rispecchiano lo stile di vita dello stesso designer e di tanti che ha modo di osservare intorno a lui.
  • Com’è fatto  Il sistema è composto da una sola unità, un semplice volume dalla base quadrata a cui si possono aggiungere schienale e braccioli per creare composizioni personalizzate. La fodera in tessuto senza cuciture si fissa con dei passanti elastici ai piedini dei singoli elementi, un’operazione facilissima che garantisce una vestibilità perfettamente attillata anche dopo i lavaggi. La struttura interna è realizzata in polipropilene riciclato e riciclabile spesso solo 4 mm. Per l’imbottitura sono state scelte delle molle insacchettate che permettono di ridurre l’impiego della schiuma sintetica, problematica dal punto di vista ecologico. I singoli elementi che lo compongono possono essere tutti sostituiti separatamente in modo da garantire la durevolezza del divano nel tempo.
  • Di chi è l’idea  Costume è un progetto di Stefan Diez, industrial design tedesco con studio a Monaco di Baviera, ex-studente di Richard Sapper all’Accademia di Belle Arti di Stoccarda. Cresciuto in una famiglia di falegnami di quarta generazione, il suo approccio al progetto si contraddistingue per la particolare familiarità con un artigianato fatto di competenza tecnica, istinto e passione per la sperimentazione. Costume è il primo progetto di Diez Office per Magis.
  • Ci piace perché…  Flessibile, ecosostenibile e anche meravigliosamente pratico, perché Costume risolve la fastidiosissima operazione di rinfilare la fodera al divano dopo il lavaggio - quei momenti in cui ci ritroviamo in due a tirare ognuno dalla sua parte perché angoli e cuciture non combaciano più e ci viene voglia di correre a comprarla nuova. Ecco, diamo per certo che Stefan Diez è un designer che ha già provato a rivestire un divano con una fodera appena lavata (e chissà quanti altri designer l’hanno fatto…), ed è un altro buon motivo per apprezzare ancora di più il suo divano.

.

condividi su: